Aleteia logoAleteia logoAleteia
lunedì 05 Dicembre |
Beato Filippo Rinaldi
Aleteia logo
Cultura
separateurCreated with Sketch.

5 eroi cattolici dei fumetti

COMIC BOOKS

Fair Use

Philip Kosloski - pubblicato il 13/11/18

Sorprendentemente, molti supereroi popolari sono stati ideati come cattolici

Questa settimana si celebra il #NationalComicBookDay, ed è bene sapere che i fumetti sono lungi dall’essere fuori moda, trattandosi di un mezzo di narrazione che affascina qualsiasi generazione.

Il successo recente di una serie di film Marvel e DC non ha fatto che aumentare l’interesse nei confronti dei fumetti.

Quello che molti non sanno è che un numero sorprendentemente elevato di personaggi dei fumetti è ritratto come cattolico – in genere si tratta di cattolici conflittuali, perché il conflitto è un elemento motore naturale della narrazione.

Che sia dovuto alla ricca storia e alle splendide immagini associate al cattolicesimo o al carattere antico e soprannaturale della Chiesa – che si presta naturalmente a storie fantastiche –, l’inclusione di personaggi cattolici (che spesso lottano con la fede e il loro stile di vita violento) è certamente la benvenuta.

Oltre a supereroi cattolici, la Marvel in passato ha osato creando alcuni fumetti che avevano come protagonisti figure religiose popolari degli anni Ottanta. Si è rivelata una mossa vincente e le vendite sono state consistenti, anche se l’idea non è mai stata “regolarizzata”.

Ecco cinque supereroi cattolici (alcuni dei quali vi risulteranno familiari) e come la loro fede cattolica ha influito sulla loro comparsa nei fumetti.

DAREDEVIL
Fair Use

Daredevil

Creato dallo scrittore/editor Stan Lee, Matthew Murdock è nato in una devota famiglia cattolica irlandese, ma da bambino ha vissuto in un orfanotrofio cattolico. Il suo cattolicesimo viene esplorato in molte storie, ed è un elemento standard della nuova serie di Netflix. Lo si vede spesso nel confessionale, mentre lotta con il suo bisogno di giustizia, l’istinto di procurarsela da sé e i princìpi della fede cattolica.




Leggi anche:
Cento anni di fumetto cattolico in Belgio

NIGHTCRAWLER
Fair Use

Nightcrawler

Nato in Baviera, Kurt Wagner possiede una strana capacità di teletrasporto ed era membro del team di mutanti di X-Men. Il suo cattolicesimo emerge in vari modi. Una trama precedente suggerisce che in un momento della sua vita è stato ordinato sacerdote, ma questo fatto viene messo in discussione da eventi successivi. Nel film X-Men 2 recita il Rosario in tedesco e si nasconde in una chiesa cattolica. A volte serio, Nightcrawler è noto come un gran burlone.

HUNTRESS
Fair Use

Cacciatrice (Huntress)

Non altrettanto nota, Helena Bertinelli è nata in una famiglia mafiosa italiana e a volte l’immaginario religioso si fa strada in lei. Lotta con il suo cattolicesimo ed è nota per la sua violenza eccessiva. È interessante come più avanti nella serie inverta un po’ la rotta, trovando pace nel tornare a praticare la sua religione.

francis1.gif w=1200
Fair Use

San Francesco

In occasione dell’800° anniversario della nascita di San Francesco, un frate francescano ha incontrato un rappresentante della Marvel per discutere della realizzazione di un fumetto sulla vita del popolare santo. La Marvel ha acconsentito, e il risultato è una biografia a fumetti, Francis: Brother of the Universe, che ha riscosso un enorme successo quando è uscita nel 1980. La storia stata scritta da padre Roy Gasnick e illustrata da importanti artisti della Marvel. La nuova avventura ha spianato la strada ad altri fumetti religiosi.




Leggi anche:
Quando Giovanni Paolo II era l’eroe di un fumetto della Marvel

JOHN PAUL II
Fair Use

San Giovanni Paolo II

Dopo il successo di Francis: Brother of the Universe, la Marvel ha rivolto lo sguardo a Papa Giovanni Paolo II, eletto da poco. Tutta la sua vita fino a quel momento è stata riprodotta a fumetti, incluso il tentativo di assassinio nel 1981. Il fumetto è uscito nel 1982, e padre Mieczyslaw Malinski, un sacerdote polacco che ha frequentato il seminario insieme a Giovanni Paolo II, è stato consulting editor.

Tags:
cattolicesimofumettisupereroi
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni