Ricevi Aleteia tutti i giorni

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

I consigli per vivere meglio ed essere felici? Ve li da’ don Giovanni su You Tube (VIDEO)

Youtube
Condividi

Il parroco genovese sta diventando una star con i suoi video. Dalla vita di coppia alla serenità interiore. Quanti suggerimenti utili per stare bene!

Quella di don Giovanni Benvenuto per la comunicazione è “una passione cresciuta negli anni”. Genovese, classe 1971, parroco dal 1996, ideatore e creatore di vari siti web, ha da poco ampliato la sua passione con l’apertura del canale You Tube “Comunicare il sorriso di Dio.

Le “pillole” del lunedì

«L’idea – spiega il sacerdote genovese – è nata dai corsi di comunicazione che ho seguito in questi anni, una passione che ho sempre avuto, fin dai primi siti internet, con lo scopo di mettere in circolo idee e materiale utile per la catechesi e la pastorale. ‘Comunicare il sorriso di Dio’ non è un discorso solamente religioso o rivolto primariamente ai fedeli quanto piuttosto la speranza di far crescere, nella nostra vita e nella nostra comunicazione quotidiana, atteggiamenti che trasmettano positività per diventare noi stessi veicoli di positività».

Ogni lunedì, da aprile di quest’anno, don Benvenuto offre un video di pochi minuti nel quale offre alcuni consigli su come utilizzare al meglio le regole per una buona comunicazione.

Linguaggio universale

Si tratta di vere e proprie “pillole” rivolte a tutti, credenti e non credenti, e condensate in brevi video di 5-7 minuti completamente realizzati in proprio dal sacerdote genovese. Grazie, infatti, all’utilizzo di un linguaggio non specialistico, ma aperto a tutti, don Giovanni pubblica riflessioni nelle quali ciascuno, al di là delle convinzioni più profonde, possa ritrovarsi. Sono già diverse migliaia gli utenti che seguono i suoi video e partecipano al canale (Agensir, 7 novembre).

Come capirsi meglio in una coppia

Vediamo alcune esempio di come don Giovanni riesce a farci stare meglio. Il primo è rivolto alle coppie.

Ti succede mai di dialogare con qualcuno, magari nella coppia, e di avere l’impressione che non vi state veramente capendo? Uno degli ostacoli che impediscono la comprensione profonda è la tendenza a valutare e giudicare ciò che l’altro sta dicendo.

Allora don Giovanni consiglia un esercizio: quello di far parlare uno dei due componenti della coppia e poi, al termine del “discorso”, far replicare all’altro che dovrà spiegare cosa ha compreso e vedere se effettivamente era il messaggio che il partner voleva trasmettergli. In questo modo la comunicazione nella coppia avrà sensibili miglioramenti.

Come imparare a chiedere scusa e i benefici di questo gesto

Un altro utile video vuole migliorare la capacità di saper chiedere scusa quando si commette un errore. Anche noi facciamo molta fatica ad ammettere i nostri errori e a chiedere scusa. Come mai, si chiede don Giovanni? Chiedere scusa è difficile per almeno 3 motivi.

E soprattutto, ci sono almeno 4 motivi per cui è così importante imparare a farlo: aiuta le relazioni interpersonali; aiuta a non ripetere lo stesso errore; fa ritrovare la serenità; fa accrescere la propria autostima.

Come ritrovare la serenità

Immaginate che ci sia un esercizio che in soli tre minuti possa aggiustarvi la giornata. Ok, smettete di immaginare, questo esercizio esiste davvero.

Niente di magico, né di complicato. Tutt’altro. Ma se lo farete, rimarrete sbalorditi dagli effetti che avrà sul vostro umore e sulla vostra vita.

Prendi carta e penna, e scrivi sul foglio di getto, in modo istintivo, tutte le cose che ti vengono in mente per cui puoi essere grato. Dalle più semplici, alle più profonde e metafisiche. Sì, l’ingrediente magico che può farti ritrovare la serenità in mezzo è la tempesta è la gratitudine. Prova, e scrivi nei commenti come ti sei sentito dopo averlo fatto.

Da qumran2 a pretionline

Come programmatore è particolarmente conosciuto nel “web cattolico” grazie a qumran2.net, forse la più completa banca dati nella quale poter condividere e cercare risorse per la formazione, la catechesi, la pastorale e l’evangelizzazione. Sua anche l’idea di pretionline.it il servizio attivo dal 1997 per “dare a chiunque la possibilità di mettersi a contatto con un prete” e per “favorire il contatto e lo scambio tra tutti i preti collegati alla rete”.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni