Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 27 Novembre |
Beato Giacomo Alberione
Aleteia logo
Storie
separateurCreated with Sketch.

19 personaggi famosi orgogliosi dei propri figli con necessità speciali

CATERINA SCORSONE

Caterina Scorsone | Instagram | Fair Use

Cerith Gardiner - pubblicato il 09/11/18

Uomini e donne famosi che gettano una luce positiva sui loro bambini speciali

Questi 19 uomini e donne hanno approfittato della loro condizioni di personaggi famosi per aumentare la consapevolezza sulle necessità speciali dei loro figli disabili. Non è frequente pensare ai famosi come a madri e padri “normali”, e la genitorialità non è sempre facile neanche per loro, soprattutto quando devono cercare di proteggere i propri figli dal pubblico.

Questi famosi hanno però deciso di parlare pubblicamente delle necessità speciali dei propri figli, di difendere la loro causa e celebrarne la vita, prestando il proprio sostegno, l’esperienza e la fama di cui godono per raccogliere fondi che aiutino altri bambini e famiglie che ne hanno bisogno.




Leggi anche:
Il segreto di McGinley: dire “ti amo” a Max in ogni episodio di Scrubs

Molti di loro hanno gettato una luce positiva sulla condizione dei loro figli, dimostrando che anche se i bambini hanno differenze o necessità particolari sono un’enorme benedizione per le loro famiglie e per la comunità in generale.

Tags:
disabilitàeducazioneperson
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni