Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 26 Ottobre |
Santi Luciano e Marciano
Aleteia logo
home iconFor Her
line break icon

Siamo giovani, dovete proteggerci dalla pornografia

RAGAZZA, CLASSE, UNIVERSITA'

Shutterstock

Annalisa Teggi - pubblicato il 08/11/18

La protesta di queste studentesse risponde a un dato chiaro nella nostra società contemporanea: il 76% delle ragazze tra i 18 e 30 accede a contenuti hard almeno una volta al mese (dati desunti da Women And Pornographydi Patrina Mosley).


RAGAZZA, GIAPPONE, ROSSO

Leggi anche:
In Giappone i giovani non fanno sesso, ma non sono casti

L’orizzonte complessivo di questa riflessione arriva dunque a toccare il nervo più scoperto della nostra quotidianità, la sparizione della famiglia intesa come seme dei rapporti affettivi. I nostri figli, i virgulti più freschi del mondo, sono aggrediti in moltissimi modi da un messaggio pervasivo di individualismo utilitaristico; anche i rapporti interpersonali, e quelli affettivi in particolari, si trasformano in beni di consumo reciproco. La conseguenza a breve, medio e lungo termine non può che essere quel “deserto e vuoto” profetizzato da T.S. Eliot, quando vide nel mondo a lui circostante un “paese guasto”.

COUPLE
George Rudy - Shutterstock

Non tutti i frutti però sono guasti, da un piccolo “resto” si può cominciare a scrivere una storia diversa. Amare è il verbo umano per eccellenza. Perderlo è perdere l’umanità stessa. Non è un’azione istintiva, è una mossa spirituale dentro la parentesi carnale che siamo. Ringraziamo queste giovani studentesse, e i loro compagni, che lo hanno messo nero su bianco una volta in più:

Questi contenuti umilianti e spesso violenti incoraggiano gli utenti a ricercare il piacere egoistico personale, considerandolo superiore allo sviluppo di relazioni impegnative. Fanno credere alla gente che le connessioni umane siano fatte di rapporti sessuali fugaci, che si possono chiudere in fretta come un pc.  Quindi, ci sottraggono essenzialmente la capacità di amare. (Ibid)
  • 1
  • 2
Tags:
giovanipornografiauniversita
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
VENERABLE SANDRA SABATTINI
Gelsomino Del Guercio
Sandra Sabattini beata il 24 ottobre. Lo ha deciso Papa Francesco...
2
MARCELLO BELLETTI
Annalisa Teggi
Un padre, una madre e 7 figli. Non è follia ma sovrabbondanza
3
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
4
medjugorje
Gelsomino Del Guercio
Cosa sono i “segreti” di Medjugorje? Che messaggi nascondono?
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
POPE JOHN PAUL II
Paola Belletti
Wojtyla affrontò il problema della frigidità sessuale femminile
7
ANGELICA ABATE
Annalisa Teggi
Quando il miracolo non è la guarigione ma una voce innamorata del...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni