Aleteia
domenica 25 Ottobre |
Santi Crispino e Crispiniano
Chiesa

La vedova del Vangelo di domenica aveva almeno 3 motivi per tenersi il suo denaro. Ecco perché non lo ha fatto...

WIDOW,JESUS

melodi2 | CC BY 2.0

Tom Hoopes - pubblicato il 08/11/18

... e perché dovremmo seguire il suo esempio, pur se quelle stesse ragioni si potrebbero applicare anche a noi

Gesù vuole tutto, indipendentemente da chi siamo.

Nel Vangelo della 32ma Domenica del Tempo Ordinario, Anno B, Gesù osserva una vedova che offre una piccola quantità di denaro al tesoro del Tempio e la loda:

“In verità io vi dico: questa vedova, così povera, ha gettato nel tesoro più di tutti gli altri. Tutti infatti hanno gettato parte del loro superfluo. Lei invece, nella sua miseria, vi ha gettato tutto quello che aveva, tutto quanto aveva per vivere”.

Considerando le circostanze, avremmo consigliato alla vedova di tenersi il suo denaro.

Pensate a tutte le ragioni che aveva per farlo:

  • Era una vedova, il che nella cultura del Nuovo Testamento non le dava uno status o mezzi di sussistenza.
  • Gesù ci aveva detto in precedenza nel Vangelo che i leader religiosi dell’epoca non erano buoni amministratori delle risorse delle vedove: “Divorano le case delle vedove e pregano a lungo per farsi vedere”.
  • Gesù aveva chiesto al giovane ricco di donare tutti i suoi averi ai poveri. Quella vedova era una dei poveri, e avrebbe potuto pensare facilmente che doveva ricevere la carità, non farla.

L’interazione di Gesù con la vedova è l’opposto di quella con il giovane ricco. Ricordate il Vangelo di qualche settimana fa, in cui un giovane che aveva seguito per tutta la vita i comandamenti chiedeva a Gesù cos’altro dovesse fare per ottenere la vita eterna? Gesù gli aveva detto: “Una cosa sola ti manca: va’, vendi quello che hai e dallo ai poveri e avrai un tesoro in cielo; poi vieni e seguimi”.


POPE FRANCIS

Leggi anche:
Papa Francesco: davanti a scandalosa indigenza, ricchezza abbia dimensione sociale

Il giovane non era riuscito a farlo. Era troppo attaccato ai suoi tanti beni. Ha scoperto di non essere il grand’uomo che pensava di essere.

La povera vedova avrebbe dovuto essere ancor più attaccata a ciò che aveva, essendo così poco. Ma non era così.

Ricorda la vedova generosa nei confronti di Elia quando questi le fa visita.

Per il giovane ricco, gli averi erano un ostacolo alla generosità. Per la vedova di Elia, invece, la generosità era la porta per la ricchezza. Come ricompensa per il suo dono, riceve una giara piena di farina e molto olio, e in seguito Elia risuscita perfino suo figlio.

  • 1
  • 2
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
gesù cristovangelovedova
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
Gelsomino Del Guercio
Scomunicato Vlasic, ex padre spirituale dei v...
POPE FRANCIS AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
La fake news sul Papa che giustifica le union...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
fedez don alberto ravagnani
Gelsomino Del Guercio
Fedez e don Alberto Ravagnani: confronto su s...
Padre Fortea exorcista
Francisco Vêneto
Il demonio e le chiese date alle fiamme: per ...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni