Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!
Aleteia

9 novembre: il giorno in cui tutti gli anni la Chiesa celebra un edificio!

Mike Steele-(CC BY 2.0)
Condividi

L’affascinante e incompresa “corporeità” e “materialità” della fede cattolica

La basilica di San Giovanni in Laterano

La basilica del Laterano è la “chiesa-madre” di tutte le chiese cattoliche del mondo perché è questa (e non la basilica di San Pietro!) la “cattedrale del Papa”. È lei la sede del vescovo di Roma.

POPE FRANCIS,CONFESSION
Osservatore Romano | AFP

La basilica originale venne costruita dall’imperatore Costantino durante il pontificato di Melchiade, nel IV secolo. Fu allora che si realizzarono i primi quattro concili ecumenici d’Occidente:

1123, sulla questione delle investiture;
1139, su questioni disciplinari;
1179, sul modo di eleggere il Papa;
1215, su varie eresie e sulla riforma ecclesiale.

APOSTOLIC PALACE OF THE LATERAN,ROME
Peter Clarke | CC BY SA 3.0

Nel 1209, sul sito in cui si trova la basilica attuale, San Francesco d’Assisi e i suoi undici compagni ricevettero l’approvazione di Papa Innocenzo III per avviare il suo ordine religioso. Secondo i resoconti, il Papa aveva visto in sogno che la basilica del Laterano stava per crollare, ma un religioso di piccola statura e dall’apparenza semplice la sosteneva con la spalla. Quel religioso venne poi identificato con San Francesco, che diede inizio a una delle più emblematiche riforme della storia del cristianesimo, esortando il clero e i fedeli a una vita di maggiore semplicità e autenticità nella pratica del Vangelo. L’assistenza religiosa nella basilica attuale è affidata ai Frati francescani.

ST JOHN LATERAN,BASILICA,MASS
Shutterstock
Father Lawrence Lew OP CC
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni