Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 19 Settembre |
San Giuseppe da Copertino
home iconNews
line break icon

Asia Bibi libera. Che sia la volta buona?

Asia Bibi © YouTube

Asia Bibi

Lucandrea Massaro - pubblicato il 07/11/18

Scarcerata la donna è ancora in Pakistan, speriamo in attesa di un visto per uscire dal paese. La diplomazia internazionale sta lavorando sotto banco?

«È stata scarcerata» a dirlo è il legale di Asia Bibi «È stata rilasciata, mi è stato detto che era su un aereo ma nessuno sa dove atterrerà», ha scritto il suo avvocato Saif Ul-Mulook in un messaggio, anch’egli fuori dal Pakistan per via delle minacce di morte. La notizia arriva dalla BBC.

La conferma arriva anche dal Presidente dell’Europarlamento, Antonio Tajani che su Twitter dice:

Ancora ignota la destinazione e quindi quale paese abbia concesso asilo alla donna che per 8 anni è rimasta in carcere accusata – ingiustamente – di blasfemia nel suo paese, di recente era stata prima assolta ma poi le proteste di piazza dei fondamentalisti islamici avevano spinto il Governo a tenerla in carcere contro la decisione della Corte.

Aggiornamento 8/11/18 ore 10:39 –  La scarcerazione di Asia Bibi è stata confermata, non così la sua partenza da Islamabad a riferirlo è il portavoce del ministero degli Esteri di Islamabad: “E’ ancora in Pakistan”, ha detto Muhammad Faisal citato dall’Afp (ANSA).

Tags:
asia bibi

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
GETAFE
Dolors Massot
Due sorelle giovanissime diventano suore contemporaneamente a Mad...
3
THERESA GIUNI
Unione Cristiani Cattolici Razionali
Giuni Russo è giunta fino a Cristo per mano d...
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
Gelsomino Del Guercio
La Madonna nera è troppo sfarzosa: il parroco la “spoglia”. Ed è ...
7
Paola Belletti
Tre suicidi tra i giovanissimi il 1°giorno di scuola
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni