Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Le più belle chiese “art déco” (FOTOGALLERY)

art déco, eglise, saint brieuc
Condividi

Nato in opposizione all'Art nouveau, lo stile Art déco, che promuove un ritorno al rigore classico, appare in Francia a partire dagli anni 1910 ma si espande realmente attorno agli anni 1920, prima di risultare desueto una decina di anni più tardi. Durante questo corto lasso di tempo, architetti e artisti hanno adottato i codici di questo nuovo stile per offrire delle chiese dalle forme innovative e originali.

Clicca qui per aprire la galleria fotografica

Ordine, colore e geometria: ecco l’essenziale del vocabolario Art déco. In replica alle volute e alle forme organiche dell’Art nouveau – qualificato di “molle” o di “stile smidollato” – questa nuova espressione si vuole più rigorosa. Simmetria e purezza richiamano le grandi ore dell’architettura classica. Tali forme nuove si manifestano ovunque, al contempo nell’architettura e nella decorazione interna: tappezzeria, vetrate, pitture, sculture, ceramiche e anche oreficeria… tutte le arti sono toccate da questa rivoluzione estetica.

Scoprite le più belle chiese Art déco di Francia avviando la galleria:

[traduzione dal francese a cura di Giovanni Marcotullio]

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.