Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 12 Aprile |
Santa Teresa de los Andes
home iconFor Her
line break icon

Eugenia, la preside che conosce tutti i suoi studenti per nome e li va a cercare nei bar

Eugenia Carfora

YouTube I Matteo Renzi

Paola Belletti - pubblicato il 30/10/18

C’è un cancellino guasto che non si può chiudere e questo favorisce l’arrivo alla spicciolata continuo dei ragazzi. invece lei vuole che sentano soggezione e un certo disagio nell’arrivare in classe mentre gli altri stanno già facendo lezione. Poi passa in rassegna i ritardatari e a tutti rinfaccia il numero dei ritardi accumulati, solo Cimitile è perdonato perché è il suo primo ritardo; per tutti gli altri l’indomani si viene a scuola accompagnati.

“Il telefono non si dimentica mai, il trucco mai..!”

Una volta al sicuro dentro le aule c’è il rituale della consegna telefonini; un po’ tergiversano ma alla fine cedono. E allora telefoni nel cassetto del prof.

Questa donna è instancabile, nonostante i momenti di sconforto, è inquieta e incontentabile. Vorrebbe una scuola lunga, vorrebbe accompagnarli fino all’università e ci vorrebbe qualcuno che si innamorasse con lei e come lei di questi ragazzi e la aiutasse a realizzare questo sogno che avrebbe ricadute tanto concrete: corsi di studio portati a termine, studenti preparati, cittadini in grado di lavorare e di non svendersi al crimine.

“Ma qua non c’è neanche una scritta sui muri!” osserva il giornalista.

“Qua non si scrive”, taglia corto soddisfatta Eugenia.

Si sbaglia, stanno scrivendo eccome! Che gratitudine per questi adulti che si comportano da adulti, fermi, severi, appassionati, tanto duri quanto innamorati della bellezza irriducibile di ogni singolo ragazzo.

Forza Preside, sono anche figli nostri!

  • 1
  • 2
Tags:
dispersione scolasticadroga
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
Le assurde messe in prigione del cardinale Simoni: pensavano foss...
2
CHIARA AMIRANTE
Gelsomino Del Guercio
Chiara Amirante inedita: la cardiopatia, l’omicidio scampat...
3
Archbishop Georg Gänswein
i.Media per Aleteia
Mons. Gänswein: si pensava che Benedetto XVI sarebbe vissuto solo...
4
girl stop in the street
Claudio De Castro
“Vieni a trovarmi”, insisteva Gesù dal tabernacolo
5
Divina Misericórdia
Gelsomino Del Guercio
Il Papa celebra domenica la Divina Misericordia. Ma perchè questa...
6
Gelsomino Del Guercio
Le stigmate di Domenica Galeano, la veggente di Briatico, sono ve...
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni