Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 02 Dicembre |
Blanca de Castilla
home iconFor Her
line break icon

Lo tsunami di solidarietà per il piccolo Alessandro Maria

NAPLES QUEING

YouTube I La Repubblica

Annalisa Teggi - pubblicato il 29/10/18

La Posta, gli aeroporti, gli ospedali; altri luoghi di estenuanti attese.

Per entrare ai concerti siamo disposti a tollerare le code, ma che spintoni. All’ingresso di un museo possiamo concederci di aspettare a lungo, ma guardando le corsie preferenziali ci diamo degli sciocchi per non aver provveduto a essere anche noi tra quelli che entrano senza aspettare.

GENTE, CODA
Shutterstock

Dove s’incontrano code pazienti, di questi tempi? Credo fuori dalle discoteche famose e anche fuori dalle librerie dove i VIP firmano autografi sul loro ultimo libro o CD. Questo la dice lunga su cosa siamo disposti ad attendere, senza sbuffare.


GRAVIDANZA, DOTTORE, MAMMA

Leggi anche:
Spina bifida corretta in utero da equipe italiana, una nuova procedura meno invasiva

Non mi scandalizza, semmai ci faccio un sorriso e penso a quanto sono brava anche io a travisare il valore; anche io aspetto con pazienza per cose da niente e poi faccio sorpassi spericolati per risparmiare una manciata di secondi di attesa agli incroci. Eppure, come il soldato nell’accampamento, siamo capaci di metterci sull’attenti se suona la tromba dell’adunata. Lo credo davvero.

Può essere sepolto sotto chili di pigrizia, ma il richiamo della gratuità ci attira e attirerà sempre: è un modo di dire comune, ma vero, constatare che fare un dono ci rende più felici che riceverlo. Chissà perché. Forse perché siamo fatti a immagine di Dio. C’è in noi il DNA dei pastori che presero su le loro cose e si misero in attesa pazienti per vedere e adorare un piccolo bimbo in una capanna.

Aspettare non è un verbo facile da far digerire all’umano. Attendere racconta qualcosa di diverso? Forse che la meta è degna di tempo.

In effetti, Alex ci ha permesso di anticipare un po’ le meditazioni sull’Avvento; file lunghissime di pastori moderni hanno atteso di portare il proprio dono a una famiglia che abita la notte della malattia. Io avrei tanto voluto essere una mosca e ascoltare le chiacchiere che tutta questa gente ha fatto nella lunga attesa per il prelievo di sangue: chiacchiere banali, condivisioni semplici, magari racconto di sofferenze personali. Voglio immaginare che il riverbero di quello 0,002 per cento di crudele destino sia diventato un centuplo umano di piccoli guadagni reciproci, illuminati dal guizzo di un dono gratuito.

  • 1
  • 2
Tags:
aiutobambinimalattia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
POPE FRANCIS ON CHRISTMAS
Giovanni Marcotullio
Non esiste alcuna “Messa di Mezzanotte”... sì...
Aleteia
Foto incredibili di santa Teresa di Lisieux s...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
PIAZZA SPAGNA
Gelsomino Del Guercio
Papa Francesco sceglie la prudenza, niente pi...
MESSA NATALE
Gelsomino Del Guercio
Messa di Natale in sicurezza, i vescovi itali...
Silvia Lucchetti
Remo Girone e la fede ritrovata dopo la malat...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni