Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 29 Luglio |
Santi Nazario e Celso
home iconStorie
line break icon

Come influisce l’aborto sui padri? 4 uomini condividono la propria esperienza

SAD COUPLE

Shutterstock

Anna O'Neil - pubblicato il 23/10/18

La loro prospettiva può aiutare altre coppie a sostenersi nel loro dolore condiviso

Ogni volta che si parla di aborto ci si concentra sulla madre. Era più vicina al bambino di chiunque altro, e quello che ha passato è stato spesso traumatico. Allo stesso tempo, non si possono e non si devono dimenticare i padri. Anche loro hanno perso un figlio, e hanno tutto il diritto di soffrire.

I padri con cui ho parlato erano riluttanti ad attirare troppo l’attenzione su se stessi. Continuavano a rimandarmi alle mogli, dicendo “Mia moglie l’ha vissuta molto peggio”. La sofferenza, però, non è una di quelle cose che si devono mai paragonare, e quando si parla di un dolore così personale c’è spazio per la voce di chiunque.

Ecco le esperienze di quattro padri con cui ho parlato – Jeremy, Stephen, Josh e Chris. Spero che il loro punto di vista possa aiutare altre coppie a camminare insieme nel loro dolore condiviso.




Leggi anche:
9 film che mi hanno aiutato a risvegliare il mio istinto paterno

L’impotenza di un padre

“Mia moglie ed io abbiamo perso un figlio due anni fa”, mi ha detto Jeremy. “Mi sono sentito impotente. Ho il compito di proteggere mia moglie e non c’era assolutamente niente che potessi fare”.

Stephen ricorda il giorno “in cui mia moglie ha agonizzato per tutto il tempo in bagno mentre io aspettavo fuori”. Per lui la paura non è una realtà estranea: “Ero nell’Esercito e mi è stato insegnato a gestire paura, panico, ogni emozione che possa offuscare la mente”. Questo, però, non ha reso quel giorno meno lacerante: “Sapevo che stava soffrendo e non potevo fare niente per aiutarla”.

“La cosa più difficile al mondo”, ha affermato Josh, “è vedere il cuore di tua moglie che si spezza e non poter far nulla”.

Chiunque abbia perso un figlio prova un senso soffocante di impotenza. Si vorrebbe avere il controllo della situazione ma è impossibile. Un padre sente quell’impotenza in modo unico, per via dell’amore che nutre non solo per il figlio, ma anche per la moglie.

  • 1
  • 2
Tags:
abortodolorepadri
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontan...
3
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
4
MASS
Gelsomino Del Guercio
Niente Green Pass per andare a messa: la precisazione del Governo
5
don Marcello Stanzione
Fra Modestino da Pietrelcina rivela: Padre Pio ha visto mio padre...
6
SERGIO DE SIMONE
Gelsomino Del Guercio
L’agonia di Sergio, il bambino napoletano che fu sottoposto...
7
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni