Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 15 Gennaio |
San Cleopa
home iconCultura
line break icon

"Globalizzare la carità" con l'aiuto del cinema (FOTO)

Finding Vince 400

Father Tomasz Mavric and Clarence Gilyard at St. Peter Square

Lucandrea Massaro - pubblicato il 18/10/18

La sfida della Famiglia Vincenziana con il festival "Finding Vince 400" in corso a Roma

La cornice è il Centro Mariapoli a Castel Gandolfo, una struttura che fu donata da Giovanni Paolo II ai Focolarini di Chiara Lubich per ringraziarli del loro carisma e della loro opera a favore della Chiesa. Questo centro congressi è dunque il luogo ideale per il Festival “Finding Vince 400” voluto dalla Famiglia Vincenziana per festeggiare i quattrocento anni del loro carisma con una associazione peculiare: arte e carità.

L’arte parla a tutti, come l’amore

A fare gli onori di casa è padre Tomasz Mavric, superiore generale della Congregazione della Missione, che ci introduce alle ragioni forti di questa scelta: «dobbiamo globalizzare la carità, è questo lo scopo del nostro Festival» ci dice «l’arte è capace di parlare a tutti, di raggiungere il cuore, e superare le barriere ecco perché abbiamo scelto di fare questo Festival, il cinema raggiunge i giovani e tutto il mondo, dobbiamo saper proporre cose buone». Padre Tomasz è fiducioso, sa che questa prima edizione è un esperimento, ma che la strada è quella giusta «Il mondo del cinema è spesso collegato al gossip, oppure a contenuti discutibili, ma tutto questo può cambiare e coinvolgere attori, produttori, registi per aiutarli a raccontare il bello e il buono è una grande occasione». Un atteggiamento paolino, pragmatico.




Leggi anche:
Storia di una vocazione

Tre giorni di tavole rotonde e proiezioni, molti i giovani che seguiranno le proiezioni e gli incontri con i molti attori e registi italiani e americani presenti al Festival. Tra gli ospiti internazionali Sheree Wilson, attrice televisiva molto nota per le sue interpretazioni in serie di grande successo come Dallas e Walker Texas Ranger, ospite assieme al suo collega Clarence Gilyard che del Festival è amico e direttore artistico. Così Sheree Wilson in un video di presentazione del Festival.

Tags:
cinemafamiglia vincenziana
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Semplici scatti
Puoi chiamarle coincidenze ma sono carezze di...
Gelsomino Del Guercio
Etiopia, strage di cristiani nel Tigrai: dife...
SALVE REGINA
José Miguel Carrera
Un Salve Regina come non lo avete mai visto
Silvia Lucchetti
Silvia e Andrea: il nostro matrimonio stava c...
Alessandro Gisotti
Papa: prima di giudicare, guardiamoci allo sp...
FRA BENIGNO ESORCISTA
Chiara Ippolito
Il più commovente caso di liberazione: quando...
COVID
Gelsomino Del Guercio
Il prete: benedivo senza olio i malati gravi,...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni