Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 24 Settembre |
San Vincenzo Maria Strambi
home iconStile di vita
line break icon

Giocare in famiglia è più importante di quello che pensate

FAMILY GAMES

Leszek Glasner - Shutterstock

María Verónica Degwitz - pubblicato il 11/10/18

Tre consigli per giocare di più in famiglia

Il gioco è una parte fondamentale del tempo di qualità in famiglia. Secondo uno studio realizzato dalla Lego, “giocare insieme fa sì che le famiglie siano più felici, più vicine e meno stressate”.

Il rapporto afferma che nove famiglie su dieci (88%) che giocano abitualmente assicurano di essere felici. La percentuale diminuisce (75%) nelle famiglie che non lo fanno.

Il gioco è importante non solo per i bambini piccoli. Anche gli adolescenti e i giovani, infatti, si sentono più felici e migliorano il rapporto con i genitori se partecipano abitualmente a giochi in famiglia.

Ma come si possono inserire i giochi nella propria famiglia?

Ecco tre consigli che possono essere utili:

Non è una questione di alimentare lo spirito competitivo nei nostri figli, né di togliere serietà alle cose che la meritano. Non si tratta neanche di trasformare il gioco in un dovere, quanto piuttosto di inserire momenti di felicità e armonia nella vita dei figli. È dar loro l’opportunità di ridere con noi, conoscerci un po’ di più e di creare bei ricordi della vita familiare. In futuro ve ne saranno grati.

Tags:
famigliagioco
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
Gelsomino Del Guercio
Il Papa: il gender è una “ideologia diabolica”. Serve pastorale c...
3
MAN HOSPITALIZED,
Silvia Lucchetti
Colpito da ictus: la Madonna di Loreto mi ha salvato ed è venuta ...
4
FATIMA
Marta León
Entra nel Carmelo a 17 anni: “Mi getto tra le braccia di Dio”
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
BIBLE
Patty Knap
Se soffri d’ansia, devi conoscere il consiglio più ripetuto nella...
7
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni