Ricevi Aleteia tutti i giorni

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Giocare in famiglia è più importante di quello che pensate

FAMILY GAMES
Leszek Glasner - Shutterstock
Condividi

Tre consigli per giocare di più in famiglia

Clicca qui per aprire la galleria fotografica

Il gioco è una parte fondamentale del tempo di qualità in famiglia. Secondo uno studio realizzato dalla Lego, “giocare insieme fa sì che le famiglie siano più felici, più vicine e meno stressate”.

Il rapporto afferma che nove famiglie su dieci (88%) che giocano abitualmente assicurano di essere felici. La percentuale diminuisce (75%) nelle famiglie che non lo fanno.

Il gioco è importante non solo per i bambini piccoli. Anche gli adolescenti e i giovani, infatti, si sentono più felici e migliorano il rapporto con i genitori se partecipano abitualmente a giochi in famiglia.

Ma come si possono inserire i giochi nella propria famiglia?

Ecco tre consigli che possono essere utili:

Non è una questione di alimentare lo spirito competitivo nei nostri figli, né di togliere serietà alle cose che la meritano. Non si tratta neanche di trasformare il gioco in un dovere, quanto piuttosto di inserire momenti di felicità e armonia nella vita dei figli. È dar loro l’opportunità di ridere con noi, conoscerci un po’ di più e di creare bei ricordi della vita familiare. In futuro ve ne saranno grati.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni