Ricevi Aleteia tutti i giorni
Le notizie che non leggi altrove le trovi qui: inscriviti alla newsletter di Aleteia!
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Per una rete di città “family friendly”

ROME
TravnikovStudio - Shutterstock
Condividi

Le famiglie vogliono vivere e viaggiare in città che si prendano cura di loro rispondendo alle loro necessità

Fa piacere quando le cose ci vengono rese facili. Immaginate una città in cui le famiglie possano trovare:
– spazio per far giocare i bambini nelle sale d’attesa di aeroporti, ospedali, stazioni ferroviarie…
– posti a sedere riservati a donne incinte o genitori con il passeggino sugli autobus o sui vagoni delle metropolitane
– fasciatoi nei bagni di centri commerciali, ristoranti, stazioni di servizio e grandi negozi
– seggioloni per bambini in bar e ristoranti
– parchi con zone riservate ai bambini (dove non ci si deve preoccupare degli escrementi animali a portata di bambino)
– cinema e teatri con programmazione infantile
– sconti 2×4 nei negozi.

È sempre più comodo viaggiare – e vivere – con la famiglia se ci si trova in una di quelle città o di quei municipi che si sono impegnati a rendere la vita più gradevole al prossimo.

PARIS
Noska Photo - Shutterstock

Il modello si profila già in molti luoghi del mondo, e il settore turistico ha trovato una nicchia che può generare profitti interessanti, come nel caso delle vendite dedicate specificatamente al settore gay o a quello degli animali da compagnia. Ogni impresa può decidere liberamente se concentrarsi su un determinato tipo di clientela, e le famiglie meritano che si tenga conto di loro.

Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.