Ricevi Aleteia tutti i giorni

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

14 anni dopo, ritrova la fede nuziale persa in spiaggia

Condividi

Un uomo con il metal detector ha trovato l'anello che Philippe aveva perduto nel 2004

Philippe, sui cinquant’anni, aveva perso la fede nuziale nell’estate 2004 mentre faceva il bagno in una spiaggia di Sarzeau (nel dipartimento di Morbihan, Bretagna francese). Ora, però, ha recuperato il suo prezioso anello.

Il 27 settembre, Gaël Roulin, appassionato cercatore di metalli nella sabbia, girava con il suo metal detector sulla spiaggia di Saint-Jacques di Sarzeau quando il suo strumento si è attivato. Ha allora scoperto una fede nuziale al cui interno si leggeva “Philippe et Marie-Paule”, accompagnata dalla data di matrimonio. Ha subito inserito un annuncio su Facebook per trovare il proprietario di quel prezioso oggetto personale.

“Facebook può essere magico”

“Piccolo messaggio all’attenzione di Philippe e Marie-Paule. Stamattina ho trovato la vostra fede nuziale sulla spiaggia di Saint-Jacques a Sarzeau. In questi momenti Facebook può essere magico”.

Il messaggio, condiviso più di 4.000 volte, ha addirittura attraversato l’Atlantico giungendo in Canada.

Il 1° ottobre, il mistero è stato risolto quando un amico della coppia si è fatto vivo, e poi Gaël ha incontrato Philippe per restituirgli l’anello. “È stata una grande emozione”, ha affermato Gaël. E non poteva essere altrimenti.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni