Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Quando Montserrat Caballé affascinò Benedetto XVI cantando il Padre Nostro

AFP PHOTO / PIERRE VERDY
Condividi

La più emblematica cantante d'opera spagnola è morta il 6 ottobre

Sabato 6 ottobre è morta Montserrat Caballé, icona del bel canto spagnolo e donna che non esitava a esprimere pubblicamente la sua fede e la devozione che nutriva per la Vergine Maria.

Nel corso della sua lunga carriera operistica ha interpretato molte opere di musica sacra. Vale la pena di riascoltare lo straordinario Padre Nostro che ha affascinato Papa Benedetto XVI in occasione dell’Incontro Mondiale delle Famiglie 2006 a Valencia, composto da José María Cano, uno dei membri del gruppo pop Mecano.

Il famoso soprano spagnolo ha interpretato come nessun altro l’Ave Maria. “Cantando La Vierge o Marie-Magdeleine, di Jules Massenet, o qualche altro oratorio simbolico è quasi come se si sperimentasse il profondo dolore della Madre di Dio”, diceva.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni