Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 13 Aprile |
Beato Rolando Rivi
home iconCultura
line break icon

Le interessanti scoperte archeologiche avvenute la scorsa estate

CROP CIRCLES

cliché J. Dassié | CC BY SA 3.0

V. M. Traverso - pubblicato il 05/10/18

3. Tumuli quadrati dell’Età del Ferro, Pocklington, Yorkshire

I segni visbili di quattro quadrati indicano i resti di un sito sepolcrale dell’Età del Ferro nelle Yorkshire Wolds – i segni indicano probabilmente il fossato che circondava un tumulo. I tumuli quadrati di questo tipo sono una scoperta comune nella zona, suggerendo che le sepolture con oggetti elaborati come dei carri erano probabilmente comuni.

AERIAL ARCHAEOLOGY; YORKSHIRE; CROP MARKS
@Historic England
Questi segni indicano che nell'Età del Ferro nello Yorkshire c'era uno spazio riservato alle sepolture.

4. Fattoria romana, Bicton, Devon

Gli archeologi aerei hanno individuato una serie di segni in un campo d’erba tagliata per l’insilamento a Bicton, nel Devon, che indica probabilmente un’attività agricola in epoca romana. Il recinto centrale potrebbe aver contenuto edifici agricoli, con altri campi e recinti collegati alla zona centrale.

CROP MARKS; AERIAL ARCHAEOLOGY; GREAT BRITAIN; FARMING
@Historic England
Questi segni indicano che in Inghilterra i romani si dedicarono all'agricoltura.

5. Le fondamenta di un edificio di età elisabettiana, Staffordshire, West Midlands

Il sito cinquecentesco di Tixal Hall, nello Staffordshire, nelle West Midlands, era già noto agli archeologi, ma l’insolita siccità ha rivelato leggere linee a terra che indicano le fondamenta dell’edificio, risalenti al 1555, e quelle di una sala costruita durante la I Guerra Mondiale e demolita nel 1926.

ARCHAEOLOGY; CROP MARKS; BRITIAN; TIXAL
@Historic England
Le fotografie aeree hanno rivelato le fondamentale di Tixal Hall, risalente al XVI secolo.

  • 1
  • 2
Tags:
archeologiagran bretagnascoperta
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CHIARA AMIRANTE
Gelsomino Del Guercio
Chiara Amirante inedita: la cardiopatia, l’omicidio scampat...
2
WIND COUPLE
Catholic Link
7 qualità per scegliere il partner secondo la Bibbia
3
Divina Misericórdia
Gelsomino Del Guercio
Il Papa celebra domenica la Divina Misericordia. Ma perchè questa...
4
Archbishop Georg Gänswein
i.Media per Aleteia
Mons. Gänswein: si pensava che Benedetto XVI sarebbe vissuto solo...
5
AUGUSTINE;
Aleteia Brasil
8 grandi santi che soffrivano di depressione ma non si sono mai a...
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
Padre Gilvan Manuel da Silva perde pais e irmãos para covid-19
Ancoradouro
Sacerdote perde genitori e fratelli per il Covid-19 e afferma: “S...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni