Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Il toccante duetto di Andrea Bocelli con il figlio (VIDEO)

ANDREA BOCELLI
Condividi

Il cantante e il figlio Matteo cantano insieme “Fall on Me” per la prima volta

https://www.youtube.com/watch?time_continue=264&v=ChcR2gKt5WM

Il cantante e produttore Andrea Bocelli è diventato famoso in tutto il mondo per la sua elegante voce angelica, e ora per la prima volta si unisce a lui il figlio, Matteo Bocelli, nel nuovo singolo Fall on Me. Bocelli dice che lui e Matteo condividono l’amore per il fatto di esprimersi in musica, e il loro duetto parla del legame tra un genitore e il proprio figlio.

Parzialmente cieco fin dall’infanzia, Bocelli è diventato totalmente non vedente dopo essere stato colpito all’occhio durante una partita di calcio. Anche se i tanti interventi a cui si è sottoposto non sono riusciti a ridargli la vista, ha trovato pace e sollievo nella musica, e ora condivide questo amore con il figlio.

“Chiunque sia genitore, chiunque conosca la splendida responsabilità di essere una madre o un padre, coglierà pienamente il significato di questo brano”, ha affermato Bocelli su YouTube. “In Fall on Me ho duettato per la prima volta con mio figlio Matteo Bocelli”.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.