Aleteia logoAleteia logoAleteia
venerdì 09 Dicembre |
San Juan Diego Cuauhtlatoatzin
Aleteia logo
Chiesa
separateurCreated with Sketch.

Vi hanno chiesto cosa sia la Chiesa e non avete saputo rispondere?

iglesia

Catholic Link - pubblicato il 21/09/18

4 concetti che ogni cattolico deve conoscere

di Santiago Benavidez

Qualche volta, durante le attività di pastorale o di catechesi, mi hanno chiesto “Cos’è la Chiesa?” Di fronte a una domanda del genere in genere ci sono due possibilità: rispondere in modo lungo e noioso o farlo in modo semplice. Dipende dal pubblico a cui ci si rivolge e dalle sue conoscenze o esperienze precedenti.

Oggi vorrei spiegare alcuni concetti importanti che vi aiuteranno a rispondere a questa domanda in modo chiaro e semplice. Iniziamo col capire quale sia il significato della parola “Chiesa”.

Cosa significa la parola “Chiesa”?

La Chiesa (in greco ekklesia, assemblea di persone) è il Popolo di Dio riunito intorno a Lui. Cristo ha inaugurato la sua Chiesa con l’annuncio della Buona Novella (Vangelo), portando il Regno di Dio sulla Terra. L’inizio della Chiesa è sbocciato dal cuore trafitto di Cristo, morto in croce sul Golgota.

La Chiesa, analogamente a Gesù, possiede una dimensione umana (organizzazione interna, processi, composizione della Curia) e divina (dimensione spirituale, la presenza dello Spirito Santo come guida…).

Quanto alla dimensione umana, è stata organizzata da Cristo stesso. Pietro è stato posto alla guida degli apostoli e costituito capo visibile di tutta la Chiesa: “Tu sei Pietro e su questa pietra edificherò la mia chiesa” (Mt 16,18). Come leggiamo nelle Scritture, Gesù stesso ha costituito gli apostoli e i loro successori, i vescovi, che insieme al successore di Pietro governano la Chiesa.

La citazione di San Paolo ai Colossesi ci aiuta a comprendere in modo grafico il significato della Chiesa come corpo: “Egli è anche il capo del corpo, cioè della Chiesa” (Col 1, 18).

Il corpo mistico della Chiesa è formato da tutti coloro che hanno ricevuto il sacramento del Battesimo. Nel corso della vita, ogni cristiano è chiamato a rispondere alla vocazione a cui Dio chiama, che può essere il matrimonio o qualsiasi altra vocazione appartenente alla famiglia della vita consacrata (sacerdote, religioso, consacrato).

Ecco le quattro proprietà della Chiesa che ogni cattolico deve tener presente:

1. La Chiesa è una

obispo

Condivide la stessa fede, la celebrazione dei sacramenti, e implica la successione degli apostoli (vescovi). Ogni vescovo è successore ininterrotto di uno degli apostoli.

2. La Chiesa è santa

santa

Il Figlio di Dio fonda la Chiesa, perché questa possiede i sacramenti come mezzi pieni per la salvezza degli uomini e come finalità, visto che canonizza le persone che hanno vissuto le virtù della fede seguendo la via di Nostro Signore Gesù.

3. La Chiesa è cattolica

iglesia

Significa universale, perché è stata inviata da Cristo a tutta l’umanità perché si salvi. La Chiesa è cattolica in un doppio senso, perché possiede la pienezza dei mezzi di salvezza (i sacramenti) e perché è stata inviata da Cristo per la salvezza di tutti gli uomini, indipendentemente da razza, cultura o età.

4. La Chiesa è apostolica

apostoles

È stata fondata sulle colonne costituite dagli apostoli. “Chiamò a sé quelli che egli volle ed essi andarono da lui. Ne costituì Dodici che stessero con lui e anche per mandarli a predicare” (Mc 3, 13-14). Gli apostoli, testimoni della resurrezione del Signore, hanno affidato il deposito della Fede (depositum fidei) contenuto nelle Sacre Scritture e nella Tradizione Sacra a tutta la Chiesa.

I successori degli apostoli, i vescovi, hanno il dovere di custodire, interpretare e trasmettere con il successore di Pietro la Rivelazione divina (scritta e orale).

Spero che questi elementi vi aiutino a capire un po’ meglio il grande mistero rappresentato dalla Chiesa. Noi siamo suoi membri e appartenenti al Popolo di Dio. Continuiamo a camminare con Gesù e mano nella mano con Maria, Madre della Chiesa.

QUI L’ORIGINALE

Tags:
chiesa cattolica
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni