Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 05 Marzo |
San Giovanni Giuseppe della Croce
home iconStile di vita
line break icon

8 modi per evitare la depressione

Por Artit Fongfung/Shutterstock

Provocações Filosóficas - pubblicato il 18/09/18

La depressione è affogare nella vita. Non camminate sulla riva di quel fiume

Al primo segnale del fatto che la vita sta perdendo luminosità, cambiate la lampadina della vostra anima.

La depressione è talmente grave che può fare lo sgambetto a una persona senza che nessuno veda la sua gamba, perché non è un unico colpo, né si verifica da un momento all’altro. Nasce a poco a poco, ed è seguita da una serie di comportamenti che potete evitare. Eccone alcuni:

Vergogna di riconoscere il dolore

A volte siamo così giù che perfino ammettere la nostra sofferenza ci fa sentire a disagio. Ci sentiamo inferiori e non vogliamo il giudizio o la pietà di nessuno. E allora soffriamo in silenzio. Questo atteggiamento può essere una bomba a orologeria per la depressione.

Orgoglio nel chiedere aiuto

Oltre ad avere l’umiltà di affrontare il dolore e di mostrare la fragilità che provoca, bisogna chiedere aiuto. È l’inizio della lotta contro la sofferenza, un atteggiamento intelligente ed estremamente necessario. Cercate le persone giuste e dite “Aiuto!” prima che la depressione vi faccia affogare nel dolore.

Difficoltà a dimostrare affetto

Per paura o timidezza, bloccare l’amore dentro di sé impedisce di scambiare affetto con le persone che ci circondano. Nascondere i sentimenti fa male al cuore, raffredda i rapporti e ci porta a una solitudine che si può rivelare fondamentale per lo sviluppo della depressione. Amate, chiamate, cercate chi vi fa bene. Lasciate che il fiume del vostro cuore scorra senza dighe.


Confessione di una persona che soffre di depressione

Leggi anche:
Foto di sorrisi che nascondono pensieri suicidi e depressione

  • 1
  • 2
Tags:
depressione
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
L’ostia “vola” sospesa in aria: il miracolo eucaristi...
2
FUMETTI MATRIMONIO DIO
Catholic Link
5 immagini su cosa accade in un matrimonio che ha Dio al centro
3
Gelsomino Del Guercio
Prete morto per Covid: lo aveva “profetizzato” in una...
4
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
5
Lucandrea Massaro
Benedetto XVI conferma la fedeltà a Francesco «Non ci sono due Pa...
6
PUSTYNIA
Felipe Aquino
Attenzione alle penitenze assurde in Quaresima
7
POPE AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
Il Papa: il diluvio è il risultato dell’ira di Dio, può arrivarne...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni