Ricevi Aleteia tutti i giorni
Comincia la tua giornata nel modo migliore: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Statua di Maria che “piange” negli USA: nessuna causa naturale identificata

VIRGIN
Facebook Our Lady of Guadalupe Hobbs
Condividi

Proseguono le indagini e il discernimento sul possibile miracolo

Il vescovo ha spiegato che servirà più tempo per determinare l’eventuale origine soprannaturale delle lacrime.

“Il discernimento sul fatto che un fenomeno provenga da Dio o dal diavolo è lungo. A volte il demonio può imitare cose sante per confonderci. Dobbiamo quindi essere prudenti e vigilanti”.

Il processo di discernimento, ha aggiunto monsignor Cantú, si basa sui frutti spirituali delle lacrime della statua, e ha ricordato che i frutti dello Spirito Santo menzionati da San Paolo nella Lettera ai Galati sono carità, gioia, pace, gentilezza, bontà, generosità, mansuetudine, fedeltà, modestia, autocontrollo e castità.

WEEPING STATUE
YouTube

Il presule ha anche ricordato ai fedeli che la Chiesa distingue tra rivelazioni pubbliche e private. La rivelazione pubblica, ha affermato, è terminata dopo la morte dell’ultimo apostolo, mentre in quella privata non abbiamo alcuna conoscenza nuova sulla salvezza.

“Nessuna nuova informazione relativa alla nostra salvezza verrà ottenuta attraverso rivelazioni private. I messaggi delle rivelazioni private si limitano a ribadire e a sottolineare quello che Cristo ha già rivelato nelle Sacre Scritture e nella Tradizione”, ha segnalato.

“Maria e i santi, quindi, ci portano sempre a Gesù e alla Chiesa. Per questo, Maria ha detto a San Juan Diego ‘Cerca il vescovo’ e ‘fai costruire un tempio’”.

Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.