Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Come individuare le carenze affettive nei bambini

Shutterstock / Eakachai Leesin
Condividi

Aspetti che potrebbero indicare che un bambino ha problemi affettivi

Durante la preadolescenza

Presentano disturbi del comportamento, atteggiamenti di inibizione, ritrazione, opposizione e ribellione. Anche se sono relativamente socievoli e a volte estroversi, temono di essere rifiutati dal gruppo, per cui tendono a integrarsi ad ogni costo. Da ciò deriva l’importanza dei rapporti sociali in questa tappa, visto che determinerà la loro condotta futura.

Nell’adolescenza

Nell’adolescenza i comportamenti sono strani e gli atti impulsivi. L’iperattività è molto frequente.

Gli adolescenti si entusiasmano facilmente per progetti proposti da persone più grandi. Cercano il riconoscimento e l’affetto altrui per poter potenziare la propria autostima.

Dall’altro lato, in apparente contraddizione con quanto detto in precedenza, non vogliono responsabilità e sono ribelli nei confronti delle norme. In questa fase in genere appaiono le prime dipendenze, come quella dall’alcool, dalle droghe…

I vuoti affettivi si colmano solo con l’amore. Fin dai primi anni è essenziale che i bambini sentano l’amore sincero e profondo che le madri, i padri e la vera famiglia possono dar loro per il resto della vita.

Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni