Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 31 Luglio |
Sant'Ignazio di Loyola
home iconSpiritualità
line break icon

Il sogno di Innocenzo III, ovvero cosa fare quando la Chiesa sta lì lì per crollare

GIOTTO

Domaine Public

Agnès Pinard Legry - pubblicato il 07/09/18

Conosciuto come uno dei più grandi papi del Medio Evo, Innocenzo III ha operato  lungo tutto il proprio pontificato per una più grande coesione della cristianità. Mentre la Chiesa cattolica attraversava una profonda crisi, Francesco d’Assisi gli apparve in sogno mentre sosteneva la Chiesa del Laterano che stava per crollare.

Siamo alla fine del XII secolo. Mentre l’Europa medievale è in pieno mutamento, Lotario di Segni, il più giovane dei cardinali (all’epoca non aveva che 37 anni) venne eletto Papa e prese il nome di Innocenzo III. Il suo pontificato fu segnato dalla volontà di affermare l’autorità pontificia nella Chiesa. Governò con fermezza gli Stati Pontifici e non esitò a giocare un forte ruolo politico in Europa.




Leggi anche:
Santa Chiara d’Assisi, una donna infuocata d’amore per Cristo

Nel 1210, mentre la Chiesa cattolica doveva far fronte a numerose critiche, in particolare legate allo sviluppo dell’eresia catara, egli vide in sogno san Francesco d’Assisi nell’atto di sostenere una pericolante basilica di San Giovanni in Laterano. Un sogno che si univa alla particolarissima chiamata ricevuta da Francesco mentre si raccoglieva in preghiera nella cappella di san Damiano. Francesco intese questa frase: «Va’ a riparare la mia Chiesa, che va in rovina». Si trattava meno di riedificare mura che di ricostruire i legami fraterni nella comunità e con i più poveri, con gli afflitti e coi fragili.




Leggi anche:
I catari erano “uomini buoni” come dicevano?

Colpito dal sogno, Innocenzo III convalidò allora verbalmente la prima regola redatta da Francesco, quella che regolava la nascente fraternità dei minori. Malgrado una visione della Chiesa radicalmente differente, Papa Innocenzo III e Francesco si sono sempre rispettati. Questo evento fu immortalato da Giotto in un affresco intitolato “il sogno di Innocenzo III”.


HOLY PAINTING

Leggi anche:
3 modi per vivere come San Francesco rimanendo comunque voi stessi

Su Twitter padre Nadler ne ha condiviso coi follower la bellissima immagine, commentando: «Quando la Chiesa sta lì lì per crollare, lo Spirito Santo invia dei santi per chiamarla alla povertà e all’umiltà, senza le quali non è possibile alcuna conversione. Accogliamoli».

A proposito, Innocenzo III fu pure quello che nel 1215 convocò a Roma il Concilio Lateranense IV, una delle più importanti “assemblee generali” ecclesiastiche del medioevo. Vi furono toccate numerose questioni come le rivendicazioni territoriali dei differenti Paesi, ma anche lo sviluppo degli ordini mendicanti e la condanna dei movimenti ereticali.

[Traduzione dal francese a cura di Giovanni Marcotullio]

Tags:
san francesco d'assisi
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
JENNIFER CHRISTIE
Jeff Christie
Mia moglie è rimasta incinta del suo stupratore – e io ho accolto...
2
Gelsomino Del Guercio
Don Patriciello richiama Fedez che incita all’aborto: i pre...
3
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
4
NEWBORN, GIRL
Annalisa Teggi
Genova: neonata lasciata nella culla per la vita. Affidata, non a...
5
BENEDYKT XVI O KAPŁAŃSTWIE
Gelsomino Del Guercio
Nella Chiesa “separare i fedeli dagli infedeli”. La stoccata di B...
6
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
7
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni