Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 20 Giugno |
Beata Vergine Maria Consolatrice
home iconNews
line break icon

Il sorriso di Fabrizio Frizzi rivivrà per le famiglie dei bambini ammalati

FABRIZIO FRIZZI

Università Campus Bio-Medico di Roma I CC BY-NC-SA 2.0

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 02/09/18

La difficoltà, soprattutto economica, di affrontare lunghi periodi fuori dal luogo di residenza per poter curare i propri bambini nei centri pediatrici di eccellenza è una delle preoccupazioni che l’Unitalsi ha voluto affrontare per dare sostegno alle famiglie che presentano questa esigenza.

I centri d’eccellenza pediatrica

A Milano infatti sono presenti centri di cura pediatrica di eccellenza uno di questi è l’ospedale Vittore Buzzi per i casi necessitanti di consulenza chirurgica pediatrica e una collaborazione con la Cardiochirurgia del Policlinico San Donato per i bambini necessitanti di cure cardiochirurgiche.

L’ospedale San Raffaele ha al suo interno un reparto pediatrico che si occupa della diagnosi e cura delle patologie pediatriche e dell’adolescenza, in particolare della endocrinologia, diabetologia, allergologia, gastroenterologia e immunoematologia. È Centro di riferimento regionale per la diagnosi e cura del diabete mellito in età pediatrica e adolescenziale; Centro di riferimento per la diagnosi e la cura dell’ipotiroidismo congenito e dell’iperplasia surrenalica congenita, Centro referente per alcune malattie rare.


CARRÀ FRIZZI

Leggi anche:
La Carrà non pensa sia tardi per fare qualcosa per Fabrizio Frizzi (VIDEO)

«A Milano – dice il presidente di Unitalsi Lombardi Vittore De Carli – mancava una struttura di questo tipo allora, una volta realizzata, abbiamo pensato di dedicarla a Fabrizio, al suo sorriso che per anni ci ha dispensato. Ecco tutti quelli che arriveranno nella casa troveranno in quella Casa un suo piccolo sorriso».


FRIZZI CLERICI

Leggi anche:
Antonella Clerici ricordando Frizzi si stupisce del mistero fecondo della morte

  • 1
  • 2
Tags:
fabrizio frizziunitalsi
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
conduttore rai 1 diventa prete
Gelsomino Del Guercio
Addio al giornalismo: Fabrizio Gatta, il volto noto di Rai1, dive...
3
MAN HOSPITALIZED,
Silvia Lucchetti
Colpito da ictus: la Madonna di Loreto mi ha salvato ed è venuta ...
4
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
5
MATKA TERESA Z KALKUTY
Cerith Gardiner
In caso di necessità, l’efficacissima preghiera da 5 secondi di m...
6
Gelsomino Del Guercio
San Giuseppe sparisce dai Vangeli. Don Fabio Rosini ci svela il &...
7
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni