Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 12 Aprile |
Santa Teresa de los Andes
home iconSpiritualità
line break icon

Di cosa ha bisogno mio figlio per prepararsi bene alla Prima Comunione?

FIRST HOLY COMMUNION

By wideonet | Shutterstock

Filhos de Sião - pubblicato il 30/08/18

Se pensate che conti soprattutto memorizzare le preghiere e le risposte del Catechismo vi sbagliate di grosso

È oggi diffusa un’accentuata preoccupazione di migliorare la preparazione alla Prima Comunione. È giusto e necessario, perché finora è stata piuttosto fragile. Il risultato è che centinaia di bambini fanno la Prima Comunione e chiudono lì la propria vita cristiana, quando quell’evento avrebbe dovuto esserne solo l’inizio.

In questo modo non diamo loro:

• una vera nozione della vita cristiana;
• il senso di Dio, per la cui gloria viviamo;
• la responsabilità dei doveri cristiani;
• una conoscenza viva delle vie da percorrere;
• l’iniziazione alle grandi abitudini cristiane;
• il desiderio dell’Eucaristia.

Non li prepariamo di modo che si possa avere qualche garanzia di perseveranza, senza la quale, dice Cristo, non è possibile la salvezza: “Chi avrà perseverato sino alla fine sarà salvato” (Mt 10, 22).

Per questo, il rimedio è una buona preparazione, che bisogna impartire oggi più che mai per non portare avanti questi risultati scoraggianti, che raggiungono purtroppo proporzioni sempre maggiori.

La buona preparazione di un bambino alla Comunione non richiede di:

• conoscere a memoria molte risposte del Catechismo
• conoscere a memoria molte preghiere
• conoscere i nomi dei principali misteri della fede,

ma che il piccolo:

• conosca davvero (ovvero senza limitarsi a ripetere parole e frasi che non capisce) le principali verità della religione, in modo proporzionato alle sue capacità;
• sia iniziato consapevolmente alle grandi abitudini della vita cristiana:
• stato di grazia
• preghiere quotidiane
• Messa di precetto
• desiderio di rispettare i Comandamenti
• fede viva
• obbedienza alla Chiesa
• avere il senso di Dio e di Cristo;
• conoscere e desiderare l’Eucaristia;
• avere la disposizione a perseverare nella vita cristiana dopo la Prima Comunione.

  • 1
  • 2
Tags:
catechismofigliprima comunione
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
Le assurde messe in prigione del cardinale Simoni: pensavano foss...
2
CHIARA AMIRANTE
Gelsomino Del Guercio
Chiara Amirante inedita: la cardiopatia, l’omicidio scampat...
3
Archbishop Georg Gänswein
i.Media per Aleteia
Mons. Gänswein: si pensava che Benedetto XVI sarebbe vissuto solo...
4
girl stop in the street
Claudio De Castro
“Vieni a trovarmi”, insisteva Gesù dal tabernacolo
5
Divina Misericórdia
Gelsomino Del Guercio
Il Papa celebra domenica la Divina Misericordia. Ma perchè questa...
6
Gelsomino Del Guercio
Le stigmate di Domenica Galeano, la veggente di Briatico, sono ve...
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni