Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 25 Luglio |
San Giacomo il Maggiore
home iconStile di vita
line break icon

Due consigli che cambiano la giornata: Dio di giorno, Dio di notte!

Aleteia - pubblicato il 28/08/18

“Perché tutto il giorno sarà di colui che lo occupa per primo”

San Giovanni Climaco ha raccomandato:

“Offrite a Dio le primizie della vostra giornata, perché tutto il giorno sarà di colui che lo occupa per primo”.

Fra’ Pietro Sinzig, nelle sue Brevi Meditazioni per tutti i Giorni dell’Anno (1944), commenta questa saggia raccomandazione dicendo:

“Non permettete che i pensieri mondani, seppur leciti, si antepongano a Dio nel vostro cuore. Il riposo non è forse stato un beneficio di Dio? Non è una grazia il giorno che Dio vi concede, mentre molti altri sono morti durante la notte? Iniziate tutti i giorni con una vittoria sulla comodità; salutate il vostro Creatore con preghiere cordiali; ringraziatelo, pregatelo, rinnovate i vostri buoni propositi e le buone intenzioni”.

Fra’ Pietro applica lo stesso consiglio al momento di andare a dormire:

“Come il momento di alzarsi, così anche quello di andare a letto può e deve essere un atto meritorio. La modestia richiede che le vostre azioni rivelino in tutto il rispetto dovuto a Dio e all’angelo custode, che vi osservano. La religione richiede che non vi mettiate a letto senza aver ringraziato il vostro Dio per gli innumerevoli benefici ricevuti durante la giornata, chiesto la sua protezione per la notte e implorato, dopo l’esame di coscienza, il perdono per le mancanze commesse. Una notte sarà l’ultima per voi. E se fosse quella di oggi? Siete pronti?”

Tags:
consiglidio
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Theresa Aleteia Noble
I consigli di 10 sacerdoti per una confessione migliore
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
4
Catholic Link
Una guida per l’esame di coscienza da ripassare prima di og...
5
Gelsomino Del Guercio
Cesare Cremonini indica al cardinale Zuppi “la strada per i...
6
José Miguel Carrera
La lettera di un giovane ex-protestante convertitosi al cattolice...
7
PILGRIMAGE,ROME
Giovanni Marcotullio
Lo stato della questione sulla Messa in “rito antico”
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni