Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 16 Aprile |
Santa Bernadette Soubirous
home iconFor Her
line break icon

San Benedetto di Aniane, protettore di noi mamme multitasking

DONNA, CUCINA, TORTELLINI

Shutterstock

Pane e Focolare - pubblicato il 27/08/18


MANI, FARINA, FAMIGLIA

Leggi anche:
Cucinare è un’arte divina per gustare la bellezza della famiglia

Ma ci sono per fortuna famiglie dove la mamma cucina, alcune dove persino il papà si cimenta con successo ai fornelli; ci sono tanti ragazzi a cui piace cucinare, è una cosa bellissima. Anche grazie a tante trasmissioni televisive, si prova gratificazione nel dedicarsi a ricette ed esperimenti culinari.
Perché non incoraggiare tutti i componenti a svolgere queste attività, che l’esperienza dimostra essere così formative? E’ bello abituare i bambini al lavoro in cucina, a mano a mano che crescono penso che sia educativo insegnare loro a comprendere tutta la filiera, dall’acquisto al supermercato o al negozio sotto casa (così imparano il valore delle cose) fino al portare in tavola il risultato, frutto della fatica. E poi aiutare a rigovernare: la lavastoviglie ci allevia la fatica ma ciò non toglie che si possa dare una mano anche a mettere tutto a posto.

E’ un team building in famiglia che favorisce la coesione del gruppo e la formazione del carattere. Chi cucina sa che bisogna avere pazienza, bisogna ripetere sempre gli stessi gesti, cercando però ogni volta di ottenere il meglio, anzi cercando la perfezione. Inoltre ci vuole collaborazione, bisogna avere fiducia e pazienza con coloro che cucinano con noi; applichiamo in famiglia quegli stessi principi di cui hanno colto il valore i moderni team coaching aziendali.

San Benedetto aveva intuito il valore educativo del lavoro in cucina. Ancora una volta, il monachesimo si dimostra precursore geniale di scelte azzeccate.

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE

  • 1
  • 2
Tags:
cucinafamigliasan benedetto
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Don Davide conduce la nuova edizione de "I Viaggi del cuore"
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: la fuga dal seminario, l’amore per un&#...
2
AUGUSTINE;
Aleteia Brasil
8 grandi santi che soffrivano di depressione ma non si sono mai a...
3
WIND COUPLE
Catholic Link
7 qualità per scegliere il partner secondo la Bibbia
4
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di Dio con questa preghi...
5
FEMALE DOCTOR,
La Croce - Quotidiano
Atea e obiettrice di coscienza da 10 anni: “non ce la facev...
6
Lucandrea Massaro
“Cosa succede se un prete si innamora?”
7
MIGRANT
Jesús V. Picón
Il bambino perduto nel deserto ci invita a riflettere
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni