Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 06 Marzo |
San Giovanni Giuseppe della Croce
home iconStile di vita
line break icon

“Perché i nostri figli hanno fallito se abbiamo dato loro il meglio?” Evitatelo!

FAMILY

Shutterstock-Syda Productions

Luz Ivonne Ream - pubblicato il 24/08/18

La vostra famiglia dev'essere sempre al primo posto. Non cadete nella grande menzogna del consumismo!

“Nella famiglia in cui si semina la verità si raccoglierà fiducia. In quella in cui si semina tempo si raccoglierà sicurezza. Se si semina affetto si raccoglierà gratitudine; servizio, si raccoglierà felicità; amore, si raccoglierà unione… In quella in cui si seminano solo denaro e assenza, però, si raccoglieranno abbandono e fallimento familiare”.

Nessun successo professionale, per quanto possa essere grande, giustifica il fallimento familiare/matrimoniale.

In questa vita devono esserci priorità ben stabilite, e soprattutto rispettate e protette.

Tempo fa sono venuti da me Manuel e Carmen, che vivevano una crisi matrimoniale e familiare molto grave. Erano sposati da più di 25 anni e avevano 3 figli: uno era in carcere per consumo e possesso di droghe, un altro aveva smesso di studiare semplicemente perché non aveva voglia di farlo e al minore piaceva la vita scapestrata e passava da una festa all’altra.

Carmen si sentiva molto in colpa per le decisioni dei suoi figli, e Manuel era all’altro estremo, non sentendosi in alcun modo responsabile.

“Non so cosa sia successo ai miei figli”, ha detto Manuel. “A questo punto non siamo responsabili delle loro decisioni perché ormai sono maggiorenni. Sono figli a cui non è mai mancato nulla, abbiamo sempre dato loro tutto. Se sono in questa situazione è colpa loro, non nostra; sono usciti fuori così”.

Ho risposto: “Manuel, voglio supporre che in quell”Abbiamo dato loro tutto’ siano inclusi tutta la vostra attenzione, tutto il vostro tempo, tutto il vostro amore, la protezione e le cure… E soprattutto tutta la vostra presenza attiva, essendo genitori presenti nella loro vita”.

“Ah no, questo no”, mi ha risposto. “Non abbiamo potuto dare loro il tempo perché lavoravamo per dar loro tutto. Non stavamo mai con loro…”

In una crisi come questa non si tratta di cercare i colpevoli, ma di trovare soluzioni e far sì che ciascuno si assuma la responsabilità che gli spetta.

  • 1
  • 2
Tags:
educazione
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
L’ostia “vola” sospesa in aria: il miracolo eucaristi...
2
FUMETTI MATRIMONIO DIO
Catholic Link
5 immagini su cosa accade in un matrimonio che ha Dio al centro
3
Gelsomino Del Guercio
Prete morto per Covid: lo aveva “profetizzato” in una...
4
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
5
Lucandrea Massaro
Benedetto XVI conferma la fedeltà a Francesco «Non ci sono due Pa...
6
PUSTYNIA
Felipe Aquino
Attenzione alle penitenze assurde in Quaresima
7
POPE AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
Il Papa: il diluvio è il risultato dell’ira di Dio, può arrivarne...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni