Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi Aleteia tutti i giorni
Aleteia

Perché a volte ci sentiamo insicuri?

INSECURE
Dragana Gordic - Shutterstock
Condividi

Le cause dell'insicurezza sono quattro

Sentirsi insicuri è la conseguenza dei meccanismi o delle strategie che ogni persona usa per far fronte a responsabilità, esigenze, rapporti sociali, lavoro, questioni di coppia…

Sentirsi sicuri è il risultato di una buona autostima, del porsi delle sfide e affrontarle e della capacità di far fronte alle avversità.

Vediamo alcune cause:

1. Bisogno di controllo

Quando abbiamo bisogno di garanzie del fatto che le cose saranno come vogliamo che siano, aumentiamo la probabilità di bloccarci di fronte a qualsiasi minaccia alla stabilità.

La necessità eccessiva di avere tutto sotto controllo, unita a un forte pessimismo, potenzia l’insicurezza e la sensazione di pericolo nel corso della giornata.

2. Tendenza a evitare di affrontare problemi o timori

Ritardando il momento in cui si prendono decisioni, aumenta la sensazione che ci siano molti pericoli e si accumulano meno esperienze di successo rispetto alle persone che rischiano e assumono le conseguenze.

La fiducia e la sicurezza in se stessi non aumentano se rimandiamo la soluzione dei problemi. Per questo è fondamentale cambiare atteggiamento e iniziare dalle piccole decisioni quotidiane, per arrivare poi a quelle più complicate.

Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni