Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 01 Agosto |
Sant'Alfonso Maria de' Liguori
home iconStile di vita
line break icon

8 doni meravigliosi della solitudine quando la accettiamo con amore

Catholic Link - pubblicato il 06/08/18

di Nory Camargo

Per quanto possa sembrare incredibile, a volte la solitudine viene percepita in modo errato. Viene descritta come l’incubo che nessuno vuole vivere, come un castigo di Dio o qualcosa da temere o da cui fuggire. In realtà, la solitudine dev’essere una tappa concepita come un’opportunità per scoprire se stessi, rinascere e valutare alcuni aspetti della vita che si possono rafforzare.

Bisogna fare una pausa e chiarire che la solitudine non è sinonimo di abbandono. Possiamo scegliere di viverla, e in questa esperienza meravigliosa scoprire virtù che non credevamo mai di possedere. In questo post faremo riferimento al preziosissimo tempo da soli che dobbiamo dedicarci dopo aver avuto un rapporto di fidanzamento o di grande attaccamento a una persona.

Si tende a pensare che stare da soli significhi restare in uno stato costante di tristezza o disagio, ma quando la vita dà tutti i segnali per addentrarsi nell’avventura di stare da soli non fate finta di niente, ascoltate il vostro cuore e datevi l’opportunità di stare soli con voi stessi, anche se la paura cerca di portarvi in un’altra direzione.

Ecco otto regali che scoprirete accettando la vostra solitudine e vivendola completamente, senza rinnegarla o aspettare che qualcuno venga ad aiutarvi:

1. Non supplicherete di nuovo amore

Questo sì che è un dono – pregare un’altra persona perché stia con noi non ha alcun senso. Per ovvie ragioni stare da soli all’inizio costerà molto, farà male, ma solo in questo modo si arriva a capire che l’amore è qualcosa che deve nascere e non una cosa che si può imporre a un’altra persona.

Non possiamo andare al supermercato e comprare un biglietto d’amore per ricaricare la persona che non prova lo stesso per noi. In molte occasioni si permettono i maltrattamenti psicologici e l’adattarsi a piccoli dettagli per timore dell’abbandono, non immaginando la vita senza l’altro.

Esistono relazioni che ci rendono ciechi. Non c’è potere umano, avvertimento della mamma, consigli di un amico o frecciatina di papà che tenga. Solo nel momento in cui ci vediamo costretti a vivere un’epoca che non è altro che stare soli ci rendiamo conto di essere stati capricciosi e di aver fatto una sciocchezza, perché quando si ama davvero non bisogna mendicare tempo, parole, abbracci, telefonate o attenzione.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
amoresolitudine
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
JENNIFER CHRISTIE
Jeff Christie
Mia moglie è rimasta incinta del suo stupratore – e io ho accolto...
2
Gelsomino Del Guercio
Don Patriciello richiama Fedez che incita all’aborto: i pre...
3
NEWBORN, GIRL
Annalisa Teggi
Genova: neonata lasciata nella culla per la vita. Affidata, non a...
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
BENEDYKT XVI O KAPŁAŃSTWIE
Gelsomino Del Guercio
Nella Chiesa “separare i fedeli dagli infedeli”. La stoccata di B...
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni