Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!
Aleteia

Vuoi un matrimonio coi fiocchi? Chiedi aiuto a San Francesco e Santa Chiara

SPOSI IN FESTA
Condividi

Volete vivere la celebrazione del vostro matrimonio, la festa di nozze e la vostra vita di sposi “come Dio comanda” cioè con gioia, andando all’essenziale e facendo partecipare davvero gli altri? Seguite Chiara e Francesco d’Assisi: loro sanno come si fa

di un uomo e di una donna uniti in una famiglia vuol dire lasciarsi guidare da Dio. Vuol dire aprire il Vangelo — ogni giorno — per scoprire dove il Signore ci vuole portare. Vuol dire incarnare quella Parola di Vita nelle nostre vite come hanno fatto i santi prima di noi per santificarci noi stessi a nostra volta. Vuol dire mettere Dio al primo posto, sottomettendosi in tutto alla Chiesa come ha fatto Francesco. Frequentando i sacramenti della messa e della confessione in maniera matura, piena ed assidua. Vuol dire innamorarsi del nostro creatore che è Padre seguendo i suoi comandamenti e ritornando a Lui con tutto il cuore in ogni momento di incertezza ed allontanamento.

Conclusione

Spero di averti dato qualche punto di riflessione. Il matrimonio francescano è un’esperienza meravigliosa di pienezza e verità ma non vuol dire fare il matrimonio etico e solidale a tutti costi. Vuol dire mettere al centro il sacramento, far partecipare più persone possibili alla vostra gioia — in particolare gli ultimi — abbandonare ogni tipo di apparenza e soprattutto abbracciare una vita alla sequela di Gesù alla maniera di Francesco e Chiara.

Date, date tutto, date sempre.

Buona preparazione!

QUI IL LINK ALL’ORIGINALE

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni