Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

5 peccatori scandalosi diventati grandi santi

SAINT MARY OF EGYPT
Public Domain
Condividi

Questi uomini e queste donne ci danno speranza, provando che anche noi possiamo diventare santi!

Clicca qui per aprire la galleria fotografica

I santi non erano perfetti. Nella vita hanno commesso degli errori, e spesso hanno condotto vite dissolute prima che il loro cuore si convertisse.

Questa è una buona notizia.

Ci dà speranza nel fatto che anche se i nostri cuori freddi sono distanti da Dio possono volgersi a lui e ottenere nuova vita.

I santi spesso sembrano “troppo santi” perché possiamo imitarli, ma in realtà erano molto più simili a noi di quanto crediamo. Hanno lottato con le nostre stesse dipendenze, gli stessi peccati e le stesse cattive abitudini che ci affliggono oggi.

E allora solleviamoci per il fatto che questi uomini e queste donne non sono stati sempre santi e attraverso la grazia di Dio hanno superato grandi ostacoli per diventare esempi luminosi di virtù!

Scorrete la galleria fotografica per scoprirli:

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.