Aleteia
lunedì 19 Ottobre |
San Paolo della Croce
Spiritualità

Cosa dire quando non sai come pregare?

Catholic Link - pubblicato il 30/07/18

6 consigli per saziare la propria sete di Dio

di Kenneth Pierce

Vi è forse capitato di aver voglia di pregare ma di non sapere cosa dire a Dio. Il cuore ci chiama all’incontro con Lui, ma non troviamo le parole adeguate per esprimere ciò che pensiamo e proviamo. Forse quello che ci viene in mente ci sembra ben poca cosa, o abbiamo le idee molto disordinate, o ancora non ci viene in mente niente e ci sentiamo vuoti. A volte può anche succedere che ci sentiamo così male per ciò che abbiamo fatto da credere di non avere neanche il diritto di parlare con Dio.

Per cominciare, è importante non frustrarsi e non disperarsi. Dio è al nostro fianco e ci accompagna perché possiamo incontrarlo. È quello che vuole di più, e la sua sete del nostro cuore è infinita. Vorrei sottolineare alcune cose che mi hanno aiutato quando mi sono trovato in situazioni del genere:

1. Iniziare sempre con una preghiera allo Spirito Santo

Chiedergli di illuminarci, di ispirarci, di riempirci della sua presenza. Basta uno “Spirito Santo, illuminami” perché agisca con più forza dentro di noi, perché già aver voglia di pregare significa che sta operando nella nostra vita e che ci chiama. Esistono altre preghiere molto antiche e bellissime. Raccomando il Veni Creator Spiritus e la Sequenza di Pentecoste.

2. Dio conosce tutte le lingue, soprattutto quella della nostra interiorità

Dio ascolta le nostre parole, ma soprattutto vede nel nostro cuore. Lì dove si mescolano i desideri, i sentimenti difficili da discernere o interpretare, comprese frustrazioni, cose belle e fragilità, Dio con la sua finezza comprende tutto. Capisce bene quel linguaggio con cui vogliamo comunicare e che noi non sappiamo intendere. Confidiamo sempre in questo. Dobbiamo sapere che nessuna preghiera, anche quella che viene mescolata con altri desideri o pensieri, è poca cosa per Dio.

  • 1
  • 2
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
preghiera
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
EUCHARIST
Philip Kosloski
Questa Ostia eucaristica è stata filmata ment...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Domitille Farret d'Astiès
10 perle spirituali di Carlo Acutis
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di D...
RACHELE SAGRAMOSO,
Silvia Lucchetti
Rachele, da adolescente tormentata a mamma di...
PADRE PIO
Philip Kosloski
Quando Padre Pio pregava per qualcuno recitav...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni