Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 18 Ottobre |
San Luca
Aleteia logo
home iconSpiritualità
line break icon

Ci sono mai state apparizioni o visioni di anime del Purgatorio?

DUCH, ZJAWA

Unsplash | CC0

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 27/07/18

Ciò avvenne più volte e San Pio, passando attraverso muri e porte chiuse lo accompagnava ogni volta all’esterno, dove lo congedava, promettendogli le sue preghiere. Per tornare all’interno del convento e giustificare la sua prodigiosa uscita inventava varie scuse, finché il superiore non si rese conto della miracolosità del fatto ed accertò l’esistenza di un contadino con quel nome, effettivamente morto accidentalmente.


SOULS IN PURGATORY

Leggi anche:
C’è un Santo patrono delle anime del Purgatorio?

3) Santa Francesca Romana e le tre parti

Giovanni Battista Gaulli (1639–1709)

Santa Francesca Romana (1384-1440) ebbe una celebre visione secondo cui il Purgatorio risulterebbe di tre parti distinte: nella regione superiore stanno le anime che soffrono la sola pena del danno o al più qualche pena mite e di poca durata; nella regione media, dove la Santa vide scritto la parola Purgatorio, soffrono le anime che commisero colpe leggere; finalmente in fondo all’abisso e precisamente in vicinanza dell’Inferno c’è la terza regione, ossia il Purgatorio inferiore, tutto ripieno di un fuoco chiaro e penetrante, diverso da quello dell’Inferno, che è oscuro e tenebroso.

Questa terza regione si divide a sua volta in tre scompartimenti, dove le pene vanno gradatamente aumentando, e sono riservati il primo ai secolari, il secondo ai chierici non ordinati, il terzo ai sacerdoti e ai vescovi.




Leggi anche:
La Madonna in due occasioni ha raccomandato di pregare per le anime del Purgatorio

4) Il Purgatorio del desiderio

Che vi sia un Purgatorio superiore in cui le anime non soggiacciono a pene sensibili è confermato da ulteriori rivelazioni ricevute da altri Santi: a Santa Brigida di Svezia (1303-1373) fu rivelato dalla Vergine Maria che esiste un Purgatorio spirituale, detto Purgatorio di desiderio, nel quale sono trattenute alcune anime, che sebbene immuni da ogni peccato, nel tempo della loro vita mortale non hanno sospirato abbastanza verso il loro Creatore. Come si vede, viene confermata l’idea dell’Antipurgatorio dantesco.


DUCH, ZJAWA

Leggi anche:
13 mistiche hanno visto le anime del Purgatorio: sono tristi e sofferenti

5) La sorella di San Tommaso d’Aquino

© Public Domain

Un episodio riguarda anche San Tommaso, ed è riportato dal biografo Guglielmo di Tocco: «Maestro Tommaso, che parlava più di cose celesti che di cose terrene, aveva frequenti consolazioni da parte di cittadini del cielo. Si narra a proposito di ciò, che mentre si trovava a Parigi, gli apparve sua sorella in sogno visionario. Mentre gli diceva di trovarsi in Purgatorio, lo pregò che celebrasse un certo numero di messe. Essa sperava di essere liberata per mezzo di questo prezioso aiuto. Allora Tomaso radunò i suoi studenti e li pregò di celebrare delle sante messe e di fare delle preghiere per l’anima di sua sorella».

“A te è riservata una gloria più grande della nostra”

No fu la sua unica visione. Quando San Tomaso si trovava a Roma, gli apparve di nuovo sua sorella in una visione e gli rivelò che finalmente era stata liberata dal Purgatorio e grazie alle sante messe che lei aveva chiesto godeva la gloria del Cielo.

Avendogli poi il santo chiesto di se stesso, come stavano le cose, essa rispose: «Tu, fratello ti trovi in una felice condizione e verrai presto da noi. Ma a te è riservata una gloria più grande della nostra». Quando poi chiese di suo fratello Landulfo, essa rispose che era al Purgatorio, mentre dell’altro fratello, Reginaldo, ella disse che era in paradiso».




Leggi anche:
Quando le anime del Purgatorio ci lasciano dei messaggi

  • 1
  • 2
Tags:
animepurgatorio
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis parlava di un regalo che gli aveva fatto Gesù. Di co...
2
PRAY
Philip Kosloski
Preghiera al beato Carlo Acutis per ottenere un miracolo
3
CARLO ACUTIS
Gelsomino Del Guercio
Cosa intendeva Carlo Acutis quando parlava di “autostrada per il ...
4
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
5
Gelsomino Del Guercio
“Dio ti darà dei segni”. Quel messaggio di Carlo Acutis all’amica...
6
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Gli ultimi istanti di vita di Carlo Acutis: “Chiuse gli occhi sor...
7
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni