Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Ci sono luoghi in cui si può intravedere il Paradiso – ecco come trovarli!

OUTSTANDING VIEW
Condividi

Sono intorno a noi, se sappiamo come guardare

Ci sono luoghi in cui il velo tra il Paradiso e la Terra è molto sottile. È qui che costruiamo santuari e chiese. Li raggiungiamo in pellegrinaggio, scaliamo montagne per trovarli e ci andiamo in ritiro. Li troviamo anche nei rari momenti in cui la bellezza trascendente si convoglia in un singolo istante che sembra durare per sempre. Riecheggiano in noi nella musica e attraverso l’arte. Possono sorprenderci esprimendosi nel gorgoglio di un neonato, in un bambino che mette la mano nella vostra o in una tranquilla tazza di caffè di mattina presto sul portico. La voce di Dio ci sussurra in questi momenti e luoghi speciali.

Per me, il luogo in cui il velo è quasi trasparente è una chiesa durante la Messa. Da lì, un numero infinito di luoghi emerge nel mondo, calando su di noi come un tramonto e spuntando all’orizzonte. Sono luoghi di cui vorremmo scattare una fotografia da conservare per sempre, ma le foto non rendono mai giustizia. Forse è proprio il fatto che siano impossibili da “salvare” per il futuro a renderli così preziosi.

Dopo tutto, l’esperienza di trovarsi in un luogo del genere è difficile da descrivere, non perché non siamo bravi con le parole, ma perché si tratta di misteri che toccano l’infinito e non possono essere espressi da semplici termini.

Questi luoghi sono spesso un posto specifico, o almeno un tipo di posto. Ad esempio, la cattedrale in centro, il panorama dall’alto di una montagna o un cielo stellato. Ma possiamo trovarne uno anche in una circostanza o in un posto inaspettato. I posti in sé non sono magici, ma una sorta di finestra che ci offre una vista migliore del Paradiso.

Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni