Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 12 Giugno |
Cuore Immacolato
home iconChiesa
line break icon

Un prete può rifiutarsi di celebrare un funerale?

MARINE BARA

U.S. Air Force photo/Senior Master Sgt. Kevin Wallace

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 23/07/18

Coloro che pretendessero o anche solo intervenissero alle Esequie ecclesiastiche, senza l’adesione a queste verità, sentirebbero il disagio di preci e riti, che tali verità proclamano ed alimentano. L’abuso sempre più diffuso di ‘esequie fai da te’, per compiacere il relativismo religioso ed etico, accondiscendere al lassismo morale ed assecondare una creatività soggettiva ed effimera, implica una gravissima responsabilità davanti a Dio e davanti agli uomini, in quanto insidia l’ortodossia della fede, attenta al culto legittimo, oscura la retta norma morale, e, in definitiva, mette in pericolo la salvezza delle anime.




Leggi anche:
È possibile il funerale in chiesa per un defunto che è stato cremato?

3. La Chiesa agisce sempre e necessariamente in «foro esterno»[1], non potendo in alcun modo intervenire in «foro interno», dove ognuno è solo davanti a Dio, che giudica con somma giustizia le intenzioni del cuore e il grado di responsabilità morale di ciascuno. Per questo la Chiesa battezza solo l’adulto che professa pubblicamente la fede cattolica; assolve soltanto colui che dichiara espressamente il suo pentimento e la volontà di conversione; conferisce il sacro Ordine e benedice le nozze solo di coloro che vi accedono con atto pubblico e libero, ecc. Allo stesso modo la Chiesa celebra le Esequie di quei suoi figli che, oggettivamente e pubblicamente, sono tali, mediante la Professione della fede, la recezione del Battesimo e degli altri Sacramenti, e la fedeltà ai Comandamenti divini. L’ambito di azione nel solo «foro esterno» dichiara anche i limiti della stessa Chiesa, che s’arresta davanti al giudizio insondabile e insindacabile di Dio, che vede il cuore.

4. La madre Chiesa, tuttavia, prega assiduamente per tutti gli uomini, sia coloro che già sono entrati oggettivamente nel suo seno, sia coloro che ne sono ancora estranei. In particolare, prega per i peccatori e sempre ne invoca su di loro la misericordia divina e la conversione. Nessuno quindi è lontano dalla cura materna della Chiesa, che è Madre dei popoli e Sacramento universale della salvezza in Cristo.

[1] DENZINGER, H., Enchiridion Symbolorum, EDB, 1995, n. 3318: «Riguardo al proposito o all’intenzione, essendo di per sé qualcosa di interiore, la Chiesa non giudica; ma dal momento che si manifesta all’esterno, deve giudicarla».




Leggi anche:
Quando al funerale non si parla del defunto

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Tags:
funeralefunerali
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Gelsomino Del Guercio
Strano cerchio bianco sulla testa del Papa. Il video diventa vira...
3
Histórias com Valor
Bambino uscito dal coma: ho visto la mia sorellina abortita
4
Claudio De Castro
Sono andato a Messa distratto, e Gesù mi ha dato una grande lezio...
5
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
6
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
7
Catholic Link
Non mi piaceva Santa Teresa di Lisieux finché non ho imparato que...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni