Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 08 Marzo |
San Giovanni di Dio
home iconNews
line break icon

Uso problematico di internet: un adolescente su 5 ha problemi

CHILD USING LAPTOP

By Halfpoint | Shutterstock

Vatican News - pubblicato il 20/07/18

La ricerca dimostra anche una relazione tra l’uso problematico di Internet ed un peggiore rendimento scolastico

Sempre più giovani italiani hanno problemi con l’uso di internet. È quanto emerge da uno studio condotto presso la Fondazione Policlinico Universitario “A. Gemelli” IRCCS – Università Cattolica del Sacro Cuore e pubblicato sulla rivista internazionale “Frontiers in Psychiatry”.

I risultati dell’indagine

Secondo la ricerca “oltre il 22% dei giovani che frequentano le scuole superiori presenta un rapporto disfunzionale con il web”. Lo studio ha coinvolto quasi mille ragazzi, con un’età media di circa 16 anni, che sono stati valutati mediante test specifici che esplorano l’impatto dell’uso di Internet sulla quotidianità (scuola, lavoro, rapporti familiari e relazioni interpersonali, durata e qualità del sonno) e il grado di disagio che i giovani sperimentano quando non possono accedere ad internet con le modalità desiderate.

Un comportamento disadattivo

Secondo lo studio, condotto dal dottor Marco Di Nicola e coordinato dal professor Luigi Janiri dell’Unità operativa Complessa del Gemelli e Istituto di Psichiatria e Psicologia dell’Università Cattolica, si tratta di un comportamento altamente disadattivo, con ripercussioni significative sul funzionamento generale del soggetto, ma non si può parlare ancora di una vera e propria dipendenza.

Gli effetti sul rendimento scolastico

La ricerca dimostra anche una relazione tra l’uso problematico di internet ed un peggiore rendimento scolastico, oltre che alcuni tratti di personalità e caratteristiche psicologiche già associati al rischio di sviluppare disturbi psichici. “Più grave è la problematica del ragazzo, peggiore è il suo rendimento” sottolinea il dottor Di Nicola.

Sempre più giovani

“Negli ultimi anni – conclude il professor Janiri – abbiamo assistito all’abbassarsi dell’età dei giovani con uso problematico di internet con un incremento del rischio di sviluppare in età adulta dipendenze patologiche”.

QUI L’ORIGINALE

Tags:
adolescentiinternet
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
L’ostia “vola” sospesa in aria: il miracolo eucaristi...
2
SANREMO, FIORELLO, AMADEUS
Annalisa Teggi
10 canzoni che hanno parlato di Dio dal palco di Sanremo
3
MAN, DARKNESS, FACE
Annalisa Teggi
Quando al diavolo scappò detto cosa può davvero fare la preghiera
4
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
5
FETUS 3 MONTH,
Padre Maurizio Patriciello
Puoi parlare di aborto perché tua madre non ti fece trascinare vi...
6
Gelsomino Del Guercio
Prete morto per Covid: lo aveva “profetizzato” in una...
7
Paola Belletti
Laura Magli, giornalista Mediaset: “Mi sento così amata dal...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni