Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!
Aleteia

Le 3 riserve che frenano l’approvazione di un’apparizione mariana

MARY,MOTHER,CHURCH
Shutterstock
Condividi

A provocarle sono gli Stati, gli accademici e… la stessa Chiesa. Vediamo come

3) La riserva della Chiesa

E’ sicuramente, secondo il Laurentin, la più paradossale per chi non conosce la storia del cristianesimo, specialmente cattolico-romano. Infatti, la «Chiesa è fra le istituzioni più riservate su questo ambito religioso e spirituale, apparentemente ad essa essenziale e familiare. Ora, a tutti i livelli, la pastorale normalmente soffoca le apparizioni, provocando così tensioni e conflitti spesso duraturi […]. Questa opposizione e questa riserva della Chiesa sono motivate da fondamenti irrecusabili, di cui è necessario avere piena conoscenza e piena coscienza».

Il ritorno a Dio

Nonostante gli ostacoli, le riserve e i freni di diversa natura e provenienza, che di per sé possono risultare anche utili in ordine all’accertamento della loro veridicità, le apparizioni della Vergine, e questo è un fatto incontestabile, sono comunque all’origine di cospicui ritorni a Dio e ai suoi valori evangelici, del sorgere di molti santuari e di importanti pellegrinaggi come testimoniano, ad esempio, Monte Berico, Guadalupe, La Salette, Lourdes, Fatima, Kibeho, etc.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni