Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 25 Novembre |
Santi Andrea Dung Lac e 116 compagni
home iconChiesa
line break icon

I Sandali di Gesù sono custoditi in una basilica in Germania?

Ciência confirma a Igreja - pubblicato il 18/07/18

Visto che è possibile che Gesù avesse più di un paio di sandali, restano ancora da chiarire molti dettagli importanti.

Ciò che è stato dimostrato, tuttavia, è che le reliquie di Prüm sono originarie di Gerusalemme.

In questo modo, ripercorrendo per la prima volta gli studi scientifici, si può dare fondamento all’eredità della Tradizione riguardo alle reliquie di Prüm. I tentativi di negare l’autenticità delle scoperte dovranno procedere con molta cautela.

Non è tuttavia escluso che altri studi più rigorosi rivelino altri aspetti dei Sandali di Gesù.

I Sandali di Cristo di Prüm, con le loro parti di cuoio, provenienti dalla Gerusalemme del I secolo, ci parlano del Figlio di Dio che cammina su questa Terra seminando il bene, raccogliendo l’entusiasmo transitorio, l’indifferenza e perfino l’odio più ingiusto, sulla via del Calvario.

Re di Israele e del mondo, Egli lo fa per redimere noi, indegni e peccatori.

I Sandali conservano resti del suolo della Terra Santa, della Gerusalemme del deicidio che Egli ha comunque tanto amato.

Il crimine tremendo venne commesso sul Calvario, ma si è operata la Redenzione gloriosa.

Gesù Cristo è salito al Cielo, ma ha lasciato i suoi sandali per insegnarci a camminare, secondo il suo esempio, tra le asperità di questa valle di lacrime, perché possiamo apportare la nostra goccia di sofferenza in riparazione per Lui e come contributo povero ma degno all’opera della Redenzione, come ha scritto padre Josef Läufer, che divulga notizie sulle reliquie di Nostro Signore Gesù Cristo.

I Sandali di Gesù a Prüm (in tedesco)

Fonti:

1. Michael Hesemann: cfr. VATIKAN Magazin, marzo 2012 p. 28ss.
2. Prof. Gérard Lucotte: La Sandale du Christ, cfr. ACTES (de COSTA/UNEC) p. 48ss.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Tags:
gesù cristoreliquie
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Paola Belletti
Lucia Lombardo, dall'esoterismo alla fede in ...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
WOJTYLA
Teologia del corpo and more
La vera rivoluzione sessuale fu quella del ve...
KONTEMPLACJA
Mercedes Honrubia García de la Noceda
Accetto la separazione con speranza, per amor...
CARLO ACUTIS MIRACOLI EUCARISTICI
VatiVision
Carlo Acutis: il documentario sulla mostra su...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni