Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

La sorprendente collezione di vestiti della più piccola immagine della Madonna al mondo

Twitter @CulturasBolivia
Condividi

“Dietro ogni filo intrecciato c'è un'intenzione di fede”

Clicca qui per aprire la galleria fotografica

Si trova in una cappella della città di Viacha, vicino La Paz (Bolivia, a più di 4.000 metri sul livello del mare), ed è alta appena 4,7 centimetri. È la Virgen de las Letanías, che in occasioni molto speciali viene esposta sulla cima del monte.

Negli ultimi anni, questa devozione – che ogni anno attira migliaia di fedeli sull’altopiano boliviano – si è trasformata in tema di dibattito per una serie di misure volte a evitare il traffico dei beni culturali.

Per questo, il Ministero della Cultura e del Turismo boliviano ha presentato il risultato di un inventario e di una catalogazione dei beni culturali attribuiti alla Virgen de las Letanías.

“La Virgen de las Letanías ha un patrimonio di 593 pezzi storici e artistici, come dipinti, sculture, gioielli, argenteria, pale d’altare e una collezione unica di abiti liturgici”, afferma il Ministero in un comunicato ufficiale.

Il responsabile dell’Unità del Patrimonio Immateriale, Carmen Loza, ha sottolineato che “l’aspetto più rilevante del patrimonio della Vergine in miniatura, la cui festa si celebra il 13 luglio, sono gli abiti liturgici, che richiedono un’abilità estrema per essere confezionati. Fino all’inizio del secolo la responsabilità del confezionamento degli abiti era affidata alle religiose di clausura. Dietro ogni filo intrecciato c’è un’intenzione di fede”.

La Loza ha aggiunto che “la collezione di abiti è unica nel Paese in queste dimensioni, ma il valore non risiede tanto nelle dimensioni, quando nei ricami”.

Scorrete la galleria fotografica per conoscere di più questa rara collezione.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni