Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 27 Febbraio |
Religiosa e Fondatrice
home iconFor Her
line break icon

Chirurgia estetica: vale la pena di rischiare la salute per sentirsi belle?

SURGERY

George Rudy - Shutterstock

María Reales - pubblicato il 06/07/18

Lungi dall'essere un lusso esclusivo, gli interventi di chirurgia estetica sono diventati un fenomeno diffuso e quotidiano

La Società Internzionale di Chirurgia Estetica (ISAPS, dalle iniziali in inglese) ha pubblicato i dati relativi al numero di interventi chirurgici e non chirurgici di chirurgia estetica del 2016, che superano i 23 milioni (23.626.909), una cifra che fuga qualsiasi dubbio sulla diffusione di questo fenomeno.

Pur essendo diffusa in tutto il mondo, gli esperti sottolineano la popolarità della chirurgia plastica in America Latina. I dati presentati dall’ISAPS collocano Brasile, Messico e Colombia tra i dieci Paesi in cui si praticano più procedure di questo tipo. Di fronte a queste cifre, sembra necessario gettare qualche luce sui rischi che possono comportare per il nostro corpo interventi di questo tipo.

Ancor prima dei pericoli e dei rischi per la salute, gli esperti segnalano che la mancanza di preoccupazione e la disinformazione sono i problemi più rilevanti. Trattandosi di una questione meramente estetica, si tende a banalizzare i rischi che l’operazione può implicare. Questa mancanza di preoccupazione si lega alla disinformazione e a ridotte esigenze al momento di mettersi in mano a uno specialista discusso.

L’alta redditività della chirurgia e della medicina estetica ha infatti fatto sì che anche persone poco qualificate offrano i propri servizi a prezzi sempre più accessibili.

Tutto ciò va attribuito non solo alla mancanza di preoccupazione, ma anche alla forte pressione che esercitano i modelli estetici. La pubblicità impone modelli inaccessibili di bellezza per suscitare insicurezze e lucrare così con la frustrazione di certi settori della società.

Dall’altro lato, se paragoniamo la percentuale di operazioni tra uomini e donne scopriremo che le donne che vi si sottopongono sono l’88% del totale, contro appena il 12% degli uomini.




Leggi anche:
La chirurgia estetica è moralmente accettabile?

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
bellezzachirurgia estetica
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE EASTER
Gelsomino Del Guercio
Papa Francesco: “Non dovete mai convincere un non credente”
2
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
3
CATERINA SCORSONE
Cerith Gardiner
19 personaggi famosi orgogliosi dei propri figli con necessità sp...
4
Paola Belletti
Aiutiamo Debora Vezzani? Tutta la famiglia con il Covid, lei la p...
5
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti maligni a San Miche...
6
CAIN AND WIFE
Francisco Vêneto
Con chi si è sposato Caino, se Adamo ed Eva avevano solo figli ma...
7
Gelsomino Del Guercio
Congo, Attanasio salvò dal Covid suor Annalisa. “Devo a lui la mi...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni