Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 16 Giugno |
Santi Quirico e Giulitta
home iconStile di vita
line break icon

Consigli per gestirsi con umorismo

MEETING ROOM

By nd3000 | Shutterstock

Pierre d'Elbée - pubblicato il 05/07/18

Affrontate il lavoro con buonumore!

Per organizzare una squadra di lavoro non c’è niente di meglio di una buona dose di umorismo di buona qualità.

In tono scherzoso, Guillaume Pepy, presidente dell’impresa ferroviaria francese SNCF, minaccia i suoi colleghi dicendo: “Se vi annoiate vi licenzio!”

Nel 2012, un’inchiesta britannica ha mostrato che gli impiegati danno più valore all’umorismo dei capi che a franchezza, fiducia e rispetto. Tre anni dopo, un’altra inchiesta di Opinionway ha mostrato che quasi il 90% dei francesi considera l’umorismo “essenziale” per la vita in società, sostenendo che renda la vita più gradevole e permetta di vedere le cose in prospettiva e di esprimere cose difficili, soprattutto le ingiustizie.

Buonumore e cattivo umore

Visto che richiede talento e discernimento, spesso non si parla di umorismo nelle imprese. Merita però tutta la nostra attenzione, viste le virtù positive che gli vengono attribuite:

  • è un respiro mentale,
  • fa riesaminare i comportamenti assurdi,
  • diminuisce lo stress,
  • promuove la complicità di un’équipe,
  • crea una sensazione di benessere,
  • sdrammatizza le situazioni angosciose,
  • permette di vedere le cose in prospettiva,
  • risveglia la comprensione reciproca…

La lista dei benefici è lunga.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
lavoroumorismo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Landen Hoffman
Sarah Robsdotter
“Gli angeli mi hanno preso e Gesù mi vuole bene”: un bimbo di 5 a...
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
4
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
5
ANDREA BOCELLI FATIMA
Paola Belletti
Andrea Bocelli a Fatima: “Maria è il percorso obbligatorio ...
6
POWELL BROTHERS
Sarah Robsdotter
Il video di un bambino che canta al fratellino Down diventa viral...
7
Aleteia
Chi sorride così al momento della morte?
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni