Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Panico da palcoscenico? Niente paura, arriva papà! (VIDEO)

PAPA' SAGGIO DANZA
Facebook - In Motion School of Dance
Condividi

Avete presente i saggi di danza classica della bambine più piccole? Ecco un esempio di come l'emozione possa giocare bellissimi scherzi e causare un desiderabile, dolcissimo effetto collaterale

L’estate, soprattutto le prime settimane di vacanza dopo la fine della scuola, è anche la stagione delle gare, delle feste, delle esibizioni e soprattutto dei saggi di danza.

Fioriscono i tutù, colorati e leggeri come corolle; piovono nuvole di glitter e polvere dorata su guance e palpebre; tante le chiome fluenti di capelli che si raccolgono in stretti chignon su testoline bionde e brune, costretti dalla lacca e da decine di forcine a stare fissi al loro posto (ahia che male!). Numerose paia di piedini saltellano in lungo e in largo per i palchi di tutto il globo, ripetendo una sequenza che sembrava impossibile da imparare (onore al merito delle eroiche maestre di danza!). Per tante bambine è un momento magico e carico di emozioni. Per qualcuna il carico può essere tanto, quasi troppo.

Qui siamo ad una latitudine interessante: Isole Bermuda (addirittura) presso la scuola In Motion School of Dance . Ma, si sa, niente come il cuore intenerito di un papà o di una mamma avvicina i lontani (anche l’uso dei social e una buona connessione aiutano!). Ecco, si apre il sipario. La musica riempie il teatro; due maestre sono a fianco della piccola schiera per guidarla nei passi ma la prima bambina a sinistra della fila si butta a terra, bloccata dalla paura. Ecco che arriva il papà, con in braccio un fratellino più piccolo e con tutta la grazia che riesce a sfoggiare si allinea al corpo di ballo con il suo di corpo, decisamente oversize rispetto al resto, e apre le danze. La bimba riprende coraggio, tiene il più possibile la mano libera del papà nella sua e porta a termine l’esibizione. Tra i piacevoli effetti collaterali un serpeggiare di risate e applausi tra il pubblico.

 

https://www.facebook.com/keblogIT/videos/829732863879317/

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.