Ricevi Aleteia tutti i giorni

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Il nostro Angelo Custode è bellissimo e ci assomiglia! (GALLERY)

LITTLE BOY ANGEL
Shutterstock
Condividi

Dio ci ama così tanto che ha cominciato a farlo alla creazione del mondo; è allora che ha creato gli Angeli, spiriti intelligenti, creature nobilissime. E uno di loro è destinato a noi, da sempre e per sempre. Pare anche che ci assomigliano, noi e il nostro Angelo Custode

Clicca qui per aprire la galleria fotografica

di Giovanni Biolo

Lo smalto dentale è la parte del dente più conosciuta.

Tutti sanno che lo smalto, meglio se irrobustito dal fluoro, protegge la dentina dalla carie e dai traumi esterni. Qualcuno saprà anche che lo smalto è la sostanza più dura del nostro corpo. Ma solo gli addetti ai lavori sanno che lo smalto ha un’origine embriologica diversa rispetto ad altri parti del dente. Mentre dentina e polpa derivano dallo stesso tessuto che forma osso e muscoli, lo smalto deriva dall’ectoderma, che forma anche il cervello.Oltre ad avere un’origine diversa, lo smalto viene interamente formato prima dell’uscita del dente dall’organo dello smalto, che poi si dissolve. Ossia una volta consegnato lo smalto al dente, lo terrà così per tutta la sua vita dentale, non potrà cambiarlo.

E nel cristiano? Chi è colui che ci viene affidato alla nostra nascita, ci protegge dai pericoli e resterà per sempre con noi? L’angelo custode: l’argomento dento-teologico di oggi!

Partiamo subito da un concetto chiave: Dio ti ama così tanto che già dalla creazione del mondo pensava a te. Non ha cominciato a pensare a te, ad amarti, quando sei nato, ma quando è nato il mondo!

Una prova di questo è che il Signore non crea gli angeli custodi quando una persona nasce, ma li ha creati tutti al momento della creazione del mondo (qui si può veramente dire la frase “non è nato ieri” ). L’angelo custode ci è stato affidato da Dio per difenderci dai pericoli; è il miglior bodyguard personale che tu possa mai avere… ebbene sì, viaggiamo tutti sotto scorta!

Un’amica monaca una volta mi disse che addirittura il nostro angelo custode ci assomiglia; non fisicamente, ma nelle nostre migliori caratteristiche spirituali (non ho ben capito cosa voglia dire, ma mi rende felice). Se non l’hai mai fatto, inizia ad avere confidenza con Lui, a trattarlo come un amico.

Clicca su “Galleria fotografica” per sfogliare le immagini

L’angelo custode vuole il tuo bene più di quanto tu possa volerne a te stesso! Prega per te e nell’aldilà sarà lui a elencare al Signore tutti i gesti d’amore che hai compiuto (io spero che nel dubbio arrotondi per eccesso). Magari tutto questo non è facile da credere; ma quella volta, quando da piccolo ti sei salvato per un soffio da quell’incidente, non hai avuto una strana sensazione che qualcuno ti abbia aiutato?

Il moLare della storia? Nel prossimo viaggio avventuroso che farai, quando dovrai prenotare i biglietti aerei, prendi un posto in più vicino a te… l’angelo custode tra l’altro paga prezzo ridotto!

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE

 

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni