Ricevi Aleteia tutti i giorni

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

14 consigli di santi per abbandonare la superbia ed essere più umili

ROSE
Condividi

“L'umiltà è vivere nella verità”, diceva Santa Teresa di Gesù. È il contrario dell'orgoglio, dell'egoismo e della superbia

Clicca qui per aprire la galleria fotografica

Chi è umile vede la realtà com’è, senza inganni né deformazioni egoiste. Riconosce i suoi limiti e agisce in coscienza. Al contrario, la vanità benda gli occhi del superbo e l’orgoglio gli fa credere di avere ragione in tutto. Si sente superiore agli altri. Il problema si acutizza quando cade nella meschinità e nella solitudine per proteggersi da un mondo che crede gli sia ostile.

Come fare a non cadere nella superbia?

In questa galleria fotografica troverete i consigli di alcuni santi che ci aiuteranno a coltivare l’umiltà nella nostra vita:

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni