Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 19 Settembre |
Notre Dame de la Salette
home iconSpiritualità
line break icon

Come continuare a rendere gloria a Dio quando tutto nella mia vita va male?

Catholic Link - pubblicato il 26/06/18

1. Un giorno alla volta

Non affannatevi dunque per il domani, perché il domani avrà già le sue inquietudini. A ciascun giorno basta la sua pena” (Matteo 6, 34).

In questo modo, Nostro Signore ci incoraggia a non vivere nel passato (risentimenti) e a non mortificarci per cose che ancora non sono accadute (preoccupazioni). Da vero uomo, conosce la nostra natura. Ci esorta a vivere nel presente, a concentrarci sugli strumenti che abbiamo a disposizione per poter lavorare su ciò che ci spetta. Al contrario, saremo facile preda di preoccupazioni schiaccianti che ci riempiranno di scoraggiamento e nel peggiore dei casi potrebbero portarci alla disperazione.

Un buon antidoto di fronte a questa situazione è la preghiera di Santa Teresa d’Avila, Dottore della Chiesa. Lei stessa fu tormentata da malattie, problemi, persecuzione e calunnie, ma la sua fede e la sua saggezza fecero sì che riuscisse a rivoluzionare la società del suo tempo, e fu un vero dono di Dio alla sua Chiesa. È quindi una preghiera scritta tra queste contraddizioni:

Nulla ti turbi, nulla ti spaventi. Tutto passa, solo Dio non cambia. La pazienza ottiene tutto. Chi ha Dio non manca di nulla: solo Dio basta! Il tuo desiderio sia vedere Dio, il tuo timore, perderlo, il tuo dolore, non possederlo, la tua gioia sia ciò che può portarti verso di lui e vivrai in una grande pace” (Santa Teresa d’Avila, 1515-1582).

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Tags:
diofallimentogloriavita

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
3
PAURA FOBIA
Cecilia Pigg
La breve preghiera che può cambiare una giornata stressante
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
Gelsomino Del Guercio
La Madonna nera è troppo sfarzosa: il parroco la “spoglia”. Ed è ...
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
Paola Belletti
Tre suicidi tra i giovanissimi il 1°giorno di scuola
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni