Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 12 Maggio |
San Pancrazio
home iconChiesa
line break icon

Un membro della famiglia imperiale degli Asburgo ordinato prete

FATHER JOHANNES WITH MGR REY

© François Mo Costabella

La prima concelebrazione di padre Johannes insieme con mons. Rey.

Vianney de Villaret - pubblicato il 22/06/18

Johannes di Asburgo-Lorena, trisnipote dell’ultimo imperatore d’Austria, Carlo I, e della moglie Zida di Borbone, principessa di Parma, è stato ordinato prete sabato 16 giugno.

È in seno alla fraternità Eucharistein, una comunità presente in Francia e in Svizzera, che il trisnipote dell’ultima coppia imperiale d’Austria è stato ordinato prete, sabato 16 giugno, a Vérolliez (Svizzera). I membri della fraternità Eucharistein, che ha per missione l’adorazione del Santissimo Sacramento e l’accoglienza delle persone in difficoltà (droga, depressione, dipendenze e via dicendo…) formulano tre voti: povertà, castità e obbedienza.


CHARLES AND ZITA

Leggi anche:
Il beato Carlo d’Austria e la moglie Zita (FOTO GALLERY)

I suoi trisavoli, l’imperatore Carlo, a sua volta nipote dell’imperatore Francesco Giuseppe, e l’imperatrice Zita di Asburgo-Lorena, sono stati una vera fonte d’ispirazione per lui. In effetti, Carlo d’Austria è stato beatificato nel 2004 e il processo di beatificazione di Zita è stato aperto nel 2008.




Leggi anche:
5 suggerimenti per un matrimonio santo dal beato Carlo d’Austria e dalla moglie Zita

Nato nel 1981 a Bruxelles (Belgio), Johannes di Asburgo-Lorena viene da una famiglia con sei figli e due figlie. Molto rapidamente, è stato toccato dalla testimonianza di vita dei suoi trisavoli: «Sono stato estremamente colpito dal loro amore per il loro popolo, soprattutto per i più poveri, cosa che provava la loro profondissima fede», racconta in un post pubblicato sulla pagina Facebook della Fraternità.

Se il giovane era partito a lavorare per «una grande banca di investimenti americana» che gli prometteva una «bella carriera», era stato il vuoto interiore che lo abitava a toccarlo. Allora Johannes decise, nel 2005, di recarsi all’Institut Philanthropos. È stato lì che, nel corso di una messa, è stato interpellato nel più profondo del suo essere. «L’amore vero esiste», ed è Gesù che «viene egli stesso a dirmi tutte queste cose, e non più sul piano della testa ma su quello del cuore…», rivela. Uno scambio con la sorellina Marie-des-Neiges, avrebbe contribuito al lavorio interiore: «Di’ a Gesù di venire nel tuo cuore», gli propose lei che a 17 anni aveva «fatto un incontro personale con Dio», riportava il trentenne sul sito cath.ch, poche ore prima di essere ordinato.




Leggi anche:
Bergoglio riceve gli Asburgo: la famiglia è un valore da riscoprire

Qualche anno dopo, sentì effettivamente la chiamata di Cristo a diventare prete. Nel 2011 pronunciò i voti semplici. È stato ordinato prete il 16 giugno 2018 per la preghiera consacratoria e l’imposizione delle mani di mons. Dominique Rey, vescovo di Fréjus-Toulon e prelato di riferimento della fraternità.

Per vedere le foto della “coppia beata” degli Asburgo, cliccate sulla galleria:

[Traduzione dal francese a cura di Giovanni Marcotullio]

Tags:
sacerdoziotestimonianze di vita e di fede
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
2
PRAY
Philip Kosloski
Come sapere se la vostra anima ha subìto un attacco spirituale?
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
Web católico de Javier
Aneddoti che raccontano l’umorismo di Padre Pio
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
rosary
Aleteia
Sapete quali sono i sacramentali istituiti dalla Madonna?
7
Gelsomino Del Guercio
Marino Bartoletti: mi sono affidato alla Madonna dopo la morte di...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni