Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Miracolo in New Mexico? La Chiesa cattolica indaga su una statua che piange

WEEPING STATUE
Condividi

20.000 pellegrini di tutto il mondo sono accorsi a Hobbs (Stati Uniti) il mese scorso

Secondo i fedeli della chiesa di Nostra Signora di Guadalupe di Hobbs (New Mexico, Stati Uniti), una statua bronzea di Nostra Signora di Guadalupe è stata vista versare lacrime miracolose il mese scorso.

Vari testimoni oculari hanno spiegato a una rete locale che dopo la celebrazione della Messa diversi fedeli “si sono avvicinati alla statua e hanno visto che si era formato una pozza di una sostanza come oleosa a terra sotto la statua. Un’altra persona ha asciugato le lacrime e (…) ne sono apparse altre”.

I fedeli lo hanno notificato al sacerdote, e molte persone si sono emozionate dopo aver assistito al fenomeno, assicurando che si trattava di un miracolo. Molti credono che la sostanza abbia un profumo come floreale, ed è fluita in varie occasioni dal 24 maggio.

L’amministratrice della chiesa, Judy Ronquillo, ha espresso i suoi sentimenti al National Catholic Register dopo aver visto la statua: “Hai fede e credi nei miracoli (…), ma non ci sono parole per spiegare quello che si prova quando si vede una statua piangere. Quando si vede una cosa del genere la fede si rafforza”.

Il presunto miracolo ha suscitato grande attenzione. Secondo quanto ha reso noto KVIA, “ventimila persone venute perfino da Hong Kong si sono recate a vedere la statua della Vergine Maria che piangerebbe”.

Il vescovo locale ha immediatamente notificato il fatto ed è stata avviata un’indagine. Secondo Crux, “la diocesi cercherà prima di determnare se le lacrime siano un evento soprannaturale (…). Questa parte dell’indagine include analisi in laboratorio del liquido che si ritiene siano lacrime, interviste ai testimoni oculari e un esame delle possibili cause naturali, inclusa la manipolazione umana”.

La chiesa continua ad aprire tutti i giorni per accogliere i pellegrini che arrivano a frotte da ogni parte del Paese per pregare davanti alla statua della Vergine Maria. Molti credono che l’accaduto sia una risposta agli eventi recenti e alla violenza nel mondo, e un appello a tutti a consacrarsi alla preghiera.

Ecco un video in cui si vede la statua che piange:

 

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.