Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Sofia Loren: il Papa mi ha regalato un rosario, grazie a lui risento vicina la fede!

SOPHIA LOREN
JEAN-PHILIPPE KSIAZEK I AFP
Italian actress Sophia Loren gestures to fans after receiving a tribute during the 7th Lumiere Film Festival opening ceremony on October 13, 2015 in Lyon. AFP PHOTO / JEAN-PHILIPPE KSIAZEK / AFP PHOTO / JEAN-PHILIPPE KSIAZEK
Condividi

"Dopo che lo hai visto e ascoltato, hai davvero voglia di vivere e di credere, credere, credere"

Sofia Loren sta ridando smalto e vigore alla sua fede grazie ad una persona veramente speciale. E quella persona è Papa Francesco.

In un’intervista a Famiglia Cristiana (21 giugno), la Loren confessa di essere «credente e praticante un po’ a modo mio. Ogni domenica vedo il Papa in televisione».

Di Bergoglio le piacciono sopratutto «la serenità e quel suo modo di parlare che ti dona sicurezza. Dopo che lo hai visto e ascoltato, hai davvero voglia di vivere e di credere, credere, credere. Questo Papa aiuta molto la fede delle persone».

POPE FRANCIS GENERAL AUDIENCE
Antoine Mekary | ALETEIA | I.Media

“Se lo sento.. svengo”

L’attrice, icona della bellezza mediterranea, in un’intervista al settimanale Oggi (maggio 2014), aveva espresso per la prima volta il desiderio di incontrare Bergoglio: «Il regalo più bello per il mio prossimo compleanno? Una chiamata da parte di Papa Francesco. Io però ve lo dico, se lo sento al telefono svengo!».

L’udienza privata

SOPHIA LOREN
Fotogramma / Splash News/EAST NEWS

Sono stati necessari tre anni per realizzare questo incontro. La Loren aveva rivelato in un’intervista al Corriere della Sera (24 settembre 2017), indicando la coroncina che portava al collo:

«Questo rosario che indosso me lo ha regalato lui un mesetto fa, eravamo in udienza privata in Vaticano, con mia sorella Maria, con Alessandra, una sua figlia. È stato molto, molto emozionante».

Le preghiere per il marito defunto

Sempre in quell’intervista l’attrice rivelò anche un dettaglio molto intimo, legato a suo marito.

Suo marito riposa a Magenta? Va a trovarlo?

«Sempre. Milano non è di passaggio per me, ma lì ho molti amici e poi di Carlo ci sono le nipoti, le sorelle. Vado con la speranza di stare un po’ tranquilla con lui ancora una volta, e pregare e ringraziarlo sempre».

https://www.youtube.com/watch?v=QIXyTxd5Kcc

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.