Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 29 Ottobre |
San Gaetano Errico
home iconStile di vita
line break icon

Baciare vi fa bene – e non per il motivo che potreste pensare

COUPLE KISSING

Leah Kelley | Pexels

Calah Alexander - pubblicato il 19/06/18

Sì, nello stomaco ci sono le farfalle, ma anche batteri di qualsiasi tipo

Abbiamo sentito parlare tutti dei pericoli della solitudine per la salute e il benessere, soprattutto ora che la solitudine viene considerata una sorta di epidemia. Non sorprende, allora, che lo studio più longevo sulla salute e la felicità abbia scoperto nel corso di ottant’anni che quello che rende più sani e felici sono i rapporti umani.

Lo so, non è propriamente uno studio sconvolgente, ma è affascinante questo articolo su Hyperbiotics che parla degli effetti che i rapporti intimi hanno sui batteri intestinali:

Avere una relazione sostiene la vostra risposta immunitaria aumentando i livelli di Immunoglobulina A (IgA), un anticorpo che si trova nelle membrane mucose che combattono gli antigeni nel corpo – come nella membrana che riveste il tratto gastrointestinale. Questo dà fondamentalmente al nostro sistema immunitario il beneficio di poter intimare l’altolà quando si presentano degli “invasori” (e la maggior parte del sistema immunitario risiede nell’intestino). I rapporti sani, inoltre, possono ridurre i livelli di stress, cosa associata a un microbioma sano.
Come nel caso di bambini che riescono ad arricchire la diversità dei loro batteri intestinali mediante la socializzazione, gli adulti che hanno una relazione scambiano naturalmente batteri attraverso il contatto fisico. Il microbioma di ciascuno è unico, il che vuol dire che c’è un mix individuale di ceppi batterici. Baciare e toccarsi la pelle permette a vari ceppi di batteri di passare da corpo a corpo, diversificando naturalmente il microbioma.




Leggi anche:
Una riflessione cristiana sul bacio

  • 1
  • 2
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
baciorapporti interpersonalisalute
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
CEMETERY
Gelsomino Del Guercio
Indulgenze plenarie per i defunti: come otten...
PRAYER
Philip Kosloski
Resistete alla “tristezza del diavolo” con qu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
VITIGUDINO
Gelsomino Del Guercio
Prima brillante medico, poi suora: la bella s...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni